Elemento Grafico
Elemento Grafico
Confindustria Sardegna Meridionale
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Home
User

Password


Elemento Grafico
Elemento Grafico
Pre-Assise Confindustria
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
La Mission
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
La Storia
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Lo Statuto
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
I Vertici
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
La Struttura
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Le Aziende Associate
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Gruppo Giovani Imprenditori
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Iscrizioni
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Contatti
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Conoscersi per collaborare
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Fondazione Fabbrica Solidale
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Confindustria
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Confindustria Sardegna
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Confidi Sardegna
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
ANCE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Sportello MEPA
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
SISMA
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
CPT
Elemento Grafico
Cassa Edile
Elemento Grafico
Elemento Grafico
E.S.I.E.A. Scuola Edile Cagliari
Elemento Grafico
ANCE Pagamenti Pubblica Amministrazione
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
RSS Feed 2.0
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
INCONTRI E CONVEGNI
Elemento Grafico

In questa sezione sono pubblicati gli incontri e i convegni organizzati da Confindustria Sardegna Meridionale relativi ai principali argomenti di interesse economico, politico e sociale.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
TERRE E ROCCE DA SCAVO
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 16/10/2017
Elemento Grafico
Il 22 Agosto 2017 è entrato in vigore il Decreto che detta la nuova disciplina ambientale per la gestione delle terre e rocce da scavo. E' un provvedimento che ha importanti riflessi per il settore delle costruzioni e per le attività connesse perché introduce diverse novità nella gestione e nell'utilizzo di questi materiali.
Nel corso del seminario saranno approfonditi sia gli aspetti normativi che quelli tecnici per fornire un quadro completo della nuova normativa.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
ECONOMIA DEL MARE - OPPORTUNITA' DI SVILUPPO DEL TERRITORIO
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 12/09/2017
Elemento Grafico
Opportunità di sviluppo del territorio
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Welfare aziendale in Rete, vantaggi e opportunità
L'accordo RetImpresa - Willis per le reti di imprese
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 13/07/2017
Elemento Grafico
Dopo le novità legislative introdotte con La legge di Stabilità per il 2016, gli interventi di modifica realizzati dal Legislatore con la Legge di Stabilità per il 2017 ed i chiarimenti intervenuti da parte del Ministero del Lavoro e delle Agenzie dell’Entrate, il welfare aziendale è diventato sempre più conveniente consentendo di realizzare importanti vantaggi di riduzione del costo del lavoro per le imprese e concreta integrazione del reddito per i lavoratori. Come cogliere tutte le opportunità e i vantaggi connessi all’introduzione del welfare nelle aziende?

Confindustria attraverso RetImpresa, l’Agenzia confederale per le reti, ha realizzato un importante progetto di sistema per diffondere il welfare aziendale nei territori e renderlo accessibile anche alle Pmi attraverso i contratti di rete, uno strumento che consente di fare massa critica ed accedere a condizioni vantaggiose al servizio on line attivato, per il sistema CONFINDUSTRIA, con il supporto di un operatore specializzato di flexible benefit.

Il pomeriggio sarà dunque dedicato all’approfondimento delle principali questioni tecniche giuridiche ed alla presentazione del servizio per le reti d’impresa realizzato con l’Accordo RetImpresa - Willis Towers Watson.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
QUALIFICAZIONE, PROCEDURE E CRITERI DI AGGIUDICAZIONE
NEL NUOVO CODICE DEI CONTRATTI - 5 Luglio 2017 - c/o Confindustria Sardegna Meridionale

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 05/07/2017
Elemento Grafico
La disciplina delineata dal nuovo Codice dei Contratti pubblici e dal Decreto Correttivo non ha risolto tutti i problemi relativi alla partecipazione ed allo svolgimento delle procedure di aggiudicazione. Per gli operatori privati e per le amministrazioni appaltanti permangono dubbi interpretativi e difficoltà operative.
Ance Sardegna Meridionale propone un approfondimento dei problemi maggiormente ricorrenti: subappalto, raggruppamenti d’impresa e avvalimento, massimo ribasso, esclusione automatica delle offerte anomale

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Progetti ad impatto sociale per la crescita del territorio
Edilizia scolastica e abitare sociale
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 09/06/2017
Elemento Grafico
Progetti ad impatto sociale per la crescita del territorio
Edilizia scolastica e abitare sociale

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Presentazione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slide

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Il Decreto correttivo ed i provvedimenti di attuazione del codice dei contratti pubblici
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 20/04/2017
Elemento Grafico
A un anno dall'entrata in vigore del Decreto Legislativo del 18 aprile 2016 il quadro normativo non è ancora completo dei provvedimenti di attuazione. Intanto entra in vigore il decreto correttivo
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Lettera Commissione Europea

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina e scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Schema Decreto

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Avviso pubblico ISI 2016
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 12/04/2017
Elemento Grafico
Avviso pubblico ISI 2016
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» ISI 2016 - Slides convegno

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
INCONTRO CON DELOITTE SULLE NOVITA’ TRIBUTARIE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 27/02/2017
Elemento Grafico
Il prossimo lunedì 27 febbraio, presso la Sala Conferenze Confindustria Sardegna Meridionale, si terrà il consueto incontro annuale con la Deloitte, affermato studio tributario e societario, per esaminare le Novità tributarie introdotte con la Finanziaria 2017.
Tra i diversi temi verrà affrontato quello del super e dell’iper ammortamento, la razionalizzazione della crescita economica, il credito d’imposta per R&S e tanti altri temi.
L’evento, come sempre, è accreditato dall’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Cagliari.
I lavori saranno aperti dal Presidente dell’Associazione Ing. Maurizio de Pascale.
Scarica il programma dell’evento.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma evento

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
IMPRESA 4.0
Trasformazione competitiva digitale
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 24/01/2017
Elemento Grafico
Un incontro per capire come trasformare la tua azienda in un’impresa 4.0 attraverso le tecnologie digitali innovative che
cambieranno il tuo modo di fare business

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
ORIENTAGIOVANI 2016 - IV SALONE DELL'ORIENTAMENTO
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 16/12/2016
Elemento Grafico
Il Gruppo Giovani Imprenditori della Confindustria Sardegna Meridionale organizza per il prossimo 16 Dicembre, nel Centro Congressi della Fiera della Sardegna in Viale Diaz a Cagliari, un evento denominato "Orientagiovani 2016...." riservato agli alunni dell'ultimo e penultimo anno degli Istituti superiori medi delle province di Cagliari, Cabronia - Iglesias e Medio Campidano ed agli studenti dell'università. Il progetto prevede la realizzazione di 6 workshop dedicati a diversi percorsi professionali, finalizzati ad illustrare obiettivi ed opportunità offerti dalle singole diverse specializzazioni, per i giovani ad orientarsi nella scelta del proprio futuro di studio e lavorativo.
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Invito

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina e scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
PRESENTAZIONE DEL LIBRO: FRATELLI PINNA, UNA STORIA DI SUCCESSI
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 05/12/2016
Elemento Grafico
Lunedì 5 dicembre alle ore 17,30, nella sede di Confindustria Sardegna Meridionale, in viale Colombo 2, Cagliari, sarà presentato il libro “Fratelli Pinna, una storia di successi” dello studioso e storico dell’industria e dell’economia, Paolo Fadda.
Il saggio, edito dall’editore Carlo Delfino, è dedicato ai fratelli Giommaria e Francesco Pinna, fondatori di una delle più importanti imprese della Sardegna, la Fratelli Pinna spa di Thiesi, nonni degli attuali titolari dell’impresa. Si inserisce nella collana “I grandi dell’Imprenditoria in Sardegna”, diretta dallo stesso Paolo Fadda, della quale sono stati già pubblicati cinque volumi. L’opera verrà presentata dal giornalista Tonino Oppes che discuterà con l’autore e con l’editore alla presenza dei cugini Pinna, nipoti dei fondatori ed attuali titolari dell’impresa, del Presidente di Confindustria Sardegna Meridionale, Maurizio de Pascale e del Presidente di Confindustria Sardegna, Alberto Scanu.
L’industria Pinna, giunta ormai alla soglia del secolo (fondata nel 1919), è oggi una delle più importanti realtà imprenditoriali dell’isola, guidata ora dalla terza generazione dell’i quell’industre famiglia thiesina. È riconosciuta ormai come leader nazionale dei formaggi pecorini che esporta in oltre 25 nazioni, dando così prestigio, conoscenza e successo alle migliori eccellenze dell’habitat sardo.
La presentazione del libro sarà anche l’occasione per ripercorrere, insieme alla storia della famiglia e dell’impresa Pinna, l’evoluzione e le problematiche del settore lattiero-caseario isolano, analizzando la situazione e le prospettive di una delle più importanti realtà produttive dell’isola.
La partecipazione è libera ed aperta a tutti gli interessati.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
L’INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE: GLI STRUMENTI DI FINANZA AGEVOLATA GESTITI DA SIMEST E SACE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 02/12/2016
Elemento Grafico
Confindustria Sardegna, in collaborazione con SIMEST, SACE e Confidi Sardegna, organizza per il prossimo venerdì 2 dicembre, nell’ambito delle attività della rete EEN, Enterprise Europe Network, un seminario tecnico dal titolo:
L’INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE: GLI STRUMENTI DI FINANZA AGEVOLATA GESTITI DA SIMEST E SACE
Novità della riforma e Intervento del Fondo per la crescita sostenibile.

Il seminario, gratuito ed aperto alla partecipazione di tutte le imprese associate al sistema Confindustria della Sardegna, si svolgerà nella sede di Confindustria Sardegna Meridionale in viale Colombo 2, Cagliari, con inizio alle ore 10.30, secondo il programma allegato.

SIMEST, società del Gruppo Cassa Depositi e Prestiti controllata al 76% dalla SACE, affianca le imprese italiane in tutte le fasi dello sviluppo estero, investendo nell’acquisizione di partecipazioni in Paesi extra-UE e UE e gestendo risorse pubbliche attraverso l’erogazione di finanziamenti a tasso agevolato e contributi agli interessi a supporto dell’export.

Le novità operative introdotte di recente riguardano i seguenti strumenti finanziari:

 finanziamenti per Studi di fattibilità finalizzati a valutare l’opportunità di investire in Paesi extra-UE
 finanziamenti per Programmi di inserimento sui mercati extra-UE per la realizzazione di strutture permanenti
 finanziamenti per la Partecipazione delle PMI a fiere e mostre
 finanziamenti per la Patrimonializzazione delle PMI esportatrici
 finanziamenti per Programmi di assistenza tecnica connessi a investimenti in Paesi extra-UE.

Le maggiori agevolazioni previste dalla riforma - tra cui la riduzione del tasso di interesse ad oggi pari allo 0,096% e le minori garanzie richieste - e il lancio del nuovo Portale Internet (domanda online), rendono i Finanziamenti per l’Internazionalizzazione gestiti da SIMEST particolarmente competitivi e più accessibili alle imprese.

Al termine del seminario gli specialisti di SIMEST e SACE saranno a disposizione degli interessati per approfondire, in incontri “one to one”, le modalità per l’accesso agli strumenti agevolativi e le novità più recenti in relazione alle specifiche esigenze delle singole aziende.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
SEMINARIO GRATUITO - IL NUOVO WELFARE AZIENDALE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 01/12/2016
Elemento Grafico
Organizzato dall'Inaz
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
NUOVI OIC - Gli effetti dell'adozione della Direttiva 2013/34/UE sulla predisposizione dei bilanci
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 29/11/2016
Elemento Grafico
Incontro organizzato dalla Deloitte e accreditato dall'Ordine dei Dottori Commercialisti
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
SEMINARIO TECNICO IN MATERIA DI: SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 18/11/2016
Elemento Grafico
Riduzione del tasso INAIL attraverso il miglioramento delle condizioni di sicurezza sul lavoro: il nuovo modello OT24;
La formazione degli RSPP e delle altre figure aziendali per la sicurezza: il nuovo accordo Stato-Regioni del 7 luglio 2016

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
FONDIMPRESA: LE OPPORTUNITA' OFFERTE DAL CONTO FORMAZIONE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 17/11/2016
Elemento Grafico
Il prossimo Giovedì, 17 Novembre 2016 alle ore 15.30, presso la Confindustria Sardegna Meridionale in viale Colombo 2 a Cagliari, si terrà il seminario:

Fondimpresa - Le opportunità offerte dal Conto Formazione

Fondimpresa è il Fondo interprofessionale per la formazione continua di Confindustria, Cgil, Cisl e Uil, è il più importante in Italia ed è aperto alle imprese di ogni settore e dimensione. L'obiettivo principale è rendere semplice ed accessibile alle aziende e ai lavoratori la formazione, leva indispensabile per l'innovazione e lo sviluppo.

Vantaggi per le imprese

1) Tempi rapidi di finanziamento della formazione. Se le imprese hanno bisogno di adeguare le professionalità interne in vista di una nuova commessa o di progetti di espansione su nuovi mercati, non possono permettersi i lunghi tempi di attesa delle fonti di finanziamento pubbliche
2) Piena aderenza tra esigenze delle imprese, sviluppo delle competenze dei lavoratori e attività formative
3) Estrema attualità della formazione

I canali di finanziamento
Fondimpresa offre a tutte le aziende aderenti tre opportunità di gestione delle risorse economiche dedicate alla formazione.

CONTO FORMAZIONE
Fondimpresa accantona nel conto individuale di ciascuna azienda aderente, denominato "Conto Formazione", una quota pari al 70% del contributo obbligatorio dello 0,30% sulle retribuzioni dei propri dipendenti versato al Fondo tramite l'INPS.

Dal 1° gennaio 2015 le imprese possono scegliere di destinare al proprio Conto Formazione l'80% dei contributi versati.

Le risorse finanziarie che affluiscono nel "Conto Formazione" sono a completa disposizione dell'azienda titolare, che può utilizzarle per fare formazione ai propri dipendenti nei tempi e con le modalità che ritiene più opportuni, sulla base di Piani formativi aziendali o interaziendali Condivisi dalle rappresentanze delle parti sociali.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Invito

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
I PROVVEDIMENTI DI ATTUAZIONE DEL CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 04/11/2016
Elemento Grafico
Si svolgerà il prossimo 4 novembre presso la sede di Confindustria Sardegna Meridionale il seminario sul tema “I provvedimenti di attuazione del Codice dei Contratti Pubblici”, organizzato dalla Sezione Costruttori Edili – Ance Sardegna Meridionale.
Obiettivo dell’incontro è fare il punto sullo stato della soft law (regolazione) del Decreto Legislativo n.50 del 18 aprile 2016 a sei mesi dalla sua entrata in vigore: quali Linee guida ANAC e quali Decreti MIT sono già operativi, quali già approvati e di prossima pubblicazione, quali ancora in fase di approvazione.
I lavori saranno introdotti dalla Presidente di Ance Sardegna Meridionale, Simona Pellegrini, e sarà Relatore l’ Avv. Bruno Urbani della Direzione Legislazione Opere Pubbliche dell’Ance.
L’iniziativa è aperta alla partecipazione di tutte le Imprese interessate e delle Pubbliche Amministrazioni.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
INCONTRO CON ASSESSORE LL.PP. E IL CAPO COMPARTIMENTO ANAS
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 26/10/2016
Elemento Grafico
Si è svolto il 26 ottobre scorso alle ore 17,30 presso la sede della Confindustria Sardegna Meridionale un incontro delle imprese sarde operanti nel comparto delle costruzioni e della produzione di componenti per l’edilizia del sistema Confindustria – Ance e l’Assessore Regionale dei Lavori Pubblici della Sardegna Prof. Paolo Maninchedda, il Capo Compartimentale ANAS della Sardegna Ing. Valerio Mele, il Presidente territoriale dell’Ordine degli Ingegneri Attilio Nastasi, sul tema relativo alle specifiche disposizioni contenute nelle documentazioni di gara e progettuali, in particolare dell’ANAS.
L’iniziativa, il cui argomento è di particolare rilievo per le imprese del nostro territorio che operano nel campo dei lavori stradali, è stata l’occasione per un confronto costruttivo su tematiche di massimo interesse del comparto, per le ricadute che comporta per l’economia e l’occupazione di una filiera già pesantemente colpita dalla gravissima crisi e crollo degli investimenti dell’ultimo decennio.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
INCENTIVI PER LA RICERCA, PRESENTAZIONE IN ASSOCIAZIONE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 28/09/2016
Elemento Grafico
Il prossimo giovedì 28 settembre, con inizio alle ore 14,30, nella sede della Confindustria Sardegna Meridionale a Cagliari si terrà un incontro di presentazione dei nuovi bandi nazionali dedicati ai progetti di Ricerca & Sviluppo delle imprese.

Il seminario è promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico – Invitalia nell’ambito del programma “PON Imprese e competitività 2014-2021”.

All’evento parteciperanno, oltre al dirigente del MISE referente per gli Interventi per ricerca e sviluppo, anche i rappresentanti della Regione Sarda, dell’Università e della nostra Associazione per presentare le diverse iniziative in materia di R&S ed i meccanismi che regolano i bandi per agevolare i progetti delle imprese, con utilizzo dei fondi UE per il Mezzogiorno.

L’incontro è aperto alla partecipazione di tutti gli interessati.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Save the date

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
OBIETTIVO CRESCITA: STRUMENTI E AZIONI PER L'INTERNAZIONALIZZAZIONE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 09/06/2016
Elemento Grafico
Seminario 9 giugno 2016 - Ore 16.00
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina e scheda adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Di Marco

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides M. A Nieddu

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Murgia

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Santi

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
INCONTRO CON CANDIDATI A SINDACO DI CAGLIARI
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 26/05/2016
Elemento Grafico
Giovedì 26 maggio, con inizio alle ore 16,30, nella sala conferenze della Confindustria Sardegna Meridionale, viale Colombo 2, Cagliari, è in programma un interessante incontro-confronto dei candidati alla carica di Sindaco di Cagliari con gli imprenditori.
Obiettivo dell’iniziativa è quello di offrire al sistema imprenditoriale del nostro territorio l’opportunità di approfondire la conoscenza dei candidati e dei loro programmi e di rappresentare priorità ed esigenze funzionali allo sviluppo economico ed occupazionale, nell’ambito del più generale interesse della comunità.
Il confronto, coordinato dal Presidente dell’Associazione Maurizio de Pascale, si articolerà sulle seguenti principali tematiche attinenti lo sviluppo del capoluogo:
la città metropolitana: opportunità ed integrazioni funzionali, rapporti ed equilibri con la regione e le zone interne;
la città industriale e del lavoro: servizi aree produttive, portualità, zona franca e fiscalità, occupazione giovanile, lavori pubblici, sostenibilità ambientale;
la città turistica ed internazionale: ricettività, aeroporto, cultura, spettacoli, valorizzazione litorali e zone umide;
la città residenziale: riqualificazione urbanistica e architettonica, efficienza energetica, politiche sociali e natalità, servizi, viabilità e trasporti;
la città dell’innovazione: Università, ICT, specializzazione intelligente.
La partecipazione è libera ed aperta a tutti gli interessati.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Invito

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
UNA CRESCITA POSSIBILE, UN IMPEGNO COMUNE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 11/05/2016
Elemento Grafico
Mercoledì 11 maggio prossimo, con inizio alle ore 15,00, presso la sala convegni di Intesa Sanpaolo, in viale Bonaria a Cagliari, si svolgerà un evento intitolato “UNA CRESCITA POSSIBILE, UN IMPEGNO COMUNE.” L’incontro, organizzato dal Raggruppamento Piccola Industria di Confindustria Sardegna Meridionale e da Intesa Sanpaolo è dedicato alle Piccole e Medie Imprese, al loro potenziale di sviluppo ed alle chiavi per il loro successo: Innovazione, Network, Partnership.
Ai lavori che saranno coordinati dal giornalista Giuseppe Deiana, interverranno qualificati ospiti nazionali e locali. Dopo i saluti di Maurizio de Pascale, presidente di Confindustria Sardegna Meridionale e di Barbara Porru, presidente del Raggruppamento Piccola Industria di Confindustria Sardegna Meridionale, si svolgeranno due tavole rotonde.
Alla prima, intitolata “Le PMI e le loro potenzialità di sviluppo” parteciperanno Alessandro Aresu, della Segreteria Tecnica del Ministro dell’economia e delle Finanze; Alvise Biffi, Vice Presidente nazionale della Piccola Industria Confindustria; Annalisa Bonfiglio, Prorettore per l’innovazione strategie territoriali dell’Università di Cagliari; Pierluigi Monceri, Direttore Regionale Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna di Intesa San Paolo.
Alla seconda, intitolata “Le chiavi del successo delle PMI: Innovazione,Network, Partnership parteciperanno: Maria Chiara Di Guardo, Responsabile Contamination Lab dell’Università di Cagliari; Tommaso Giulini, Presidente del Gruppo Fluorsid; Brian Pallas, di Opportunity Network; Alberto Scanu, Presidente di Confindustria Sardegna; Stefano Visone, Direttore Commerciale Imprese della Direzione Regionale Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna di Intesa San Paolo.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
L'AMICO DI UOMINI POTENTI - Presentazione del libro
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 29/04/2016
Elemento Grafico
Venerdì 29 aprile, alle ore 17,00, nella sala conferenze della Confindustria Sardegna Meridionale, viale Colombo 2, Cagliari, sarà presentato il libro “L’amico di uomini potenti”.

Attraverso le interviste che il giornalista e scrittore Giacomo Mameli farà all’autore Paolo Fadda, sarà possibile ripercorrere mezzo secolo di storia della Sardegna attraverso il ricordo dei suoi protagonisti: Rappresentanti delle Istituzioni, della politica, del mondo imprenditoriale e dell’economia sarda (e non solo) raccontati da chi ha avuto modo di frequentarli e conoscerli da vicino.

Interverranno l’editore Carlo Delfino, l’economista Antonio Sassu ed il sindacalista Ugo Pirarba.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Invito

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
NUOVO CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI E LINEE GUIDA
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 21/04/2016
Elemento Grafico
Linee guida del nuovo codice dei contratti pubblici
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Decreto Legislativo n 50 del 18 aprile 2016

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Tabella di concordanza

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
BANDO ISI 2016
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 12/04/2016
Elemento Grafico
Con la nuova edizione del Bando ISI 2016 l'INAIL rende disponibili a livello nazionale complessivamente 244.507.756 euro per il sistema delle imprese.
Si tratta di contributi a fondo perduto, assegnati fino ad esaurimento secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande, per finanziare le spese sostenute per progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.
Il contributo ammesso è pari al 65% dell’investimento, fino a un massimo di 130.000 euro.
Nel corso del seminario saranno illustrati direttamente dagli esperti INAIL i requisiti di accesso e le modalità operative di predisposizione e presentazione delle domante di finanziamento.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
I MERCATI EUROBALCANICI - Albania, Montenegro, Kosovo, Serbia, Bulgaria, Grecia e Macedonia
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 21/03/2016
Elemento Grafico
Scopo del seminario è quello di fornire una panoramica delle possibilità di investimento nei mercati Euro Balcanici, Albania, Montenegro, Kosovo, Serbia, Bulgaria, Grecia e Macedonia.
Inserite nell'attuale quadro geopolitico, della sicurezza e della stabilità dei Balcani, si esamineranno le linee macroeconomiche di tendenza nell'area, le possibilità di Fondi UE e di linee di credito internazionali per gli investitori, gli aspetti doganali e fiscali, gli investimenti e la delocalizzazione aziendale con costi di manodopera, forme societarie possibili e aspetti contrattuali, la possibilità di partnership commerciali, gli aspetti logistici, la sicurezza e stabilità dei territori, i trasporti e le reti di collegamento, il marketing e pubblicità

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
GLI STRUMENTI PER L'INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 17/03/2016
Elemento Grafico
Nell’ambito delle iniziative finalizzate a favorire l’internazionalizzazione delle Piccole e Medie Imprese della Sardegna, obiettivo strategico per lo sviluppo del sistema produttivo regionale, Confindustria Sardegna Meridionale e Confidi Sardegna intendono promuovere tra le imprese associate una maggiore conoscenza dei principali strumenti messi a disposizione delle imprese da SIMEST e SACE, società del Gruppo Cassa Depositi e Prestiti, appositamente costituite per supportare gli imprenditori italiani ad espandersi su nuovi mercati.
Nel corso del seminario saranno inoltre presentate finalità e caratteristiche della convenzione stipulata tra la stessa SIMEST ed il Confidi Sardegna. Al termine del seminario i relatori saranno a disposizione degli operatori interessati per incontri “one to one” di approfondimento, da prenotare utilizzando
l’apposita scheda di iscrizione allegata.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
IL NUOVO CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI: LAVORI IN CORSO
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 16/03/2016
Elemento Grafico
Il nuovo codice dei contratti pubblici
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
U-TURN, IMPRESE E CREDITO: Informazioni e rating dalle imprese alle banche
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 02/03/2016
Elemento Grafico
Sistemi avanzati di valutazione del merito di credito a disposizione delle imprese per l'accesso al credito e l'internazionalizzazione
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
NOVITA' TRIBUTARIE E GIUSLAVORISTICHE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 15/02/2016
Elemento Grafico
Ultime novità in materia di Jobs act
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
UN PATTO PER LA PRODUTTIVITA’
per cambiare il verso alle Relazioni Industriali
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 01/02/2016
Elemento Grafico
Il sistema di Relazioni Industriali che ha consentito nello scorso ventennio di gestire in maniera sostanzialmente non conflittuale il rapporto tra capitale e lavoro sarà in grado di evolvere ulteriormente? Sarà in grado favorire il processo di crescita della produttività andando ben oltre la distribuzione dell’esistente? Il dibattito è in corso da anni e non si esaurirà rapidamente e perché non resti una disputa ideologica tra il pro e il contro di un modello partecipativo è necessario individuare gli obiettivi sui quali convergere che saranno i pilastri sui quali si andranno a fondare le strutture e gli strumenti per la loro realizzazione. Esaurita l’era del posto fisso con regole rigide, nella consapevolezza che precarietà e produttività sono inconciliabili, i tre fondamenti sui quali basare l’intesa saranno FLESSIBILITA’, STABILITA’ ed ETA’ LAVORATIVA
• Flessibilità nella durata, nelle modalità e del compenso delle prestazioni per rispondere alle esigenze e aspettative di impresa e lavoratori
• Stabilità, che si realizza anche con l’utilizzo corretto delle nuove forme di lavoro “regolare”, in cui imprese con finalità diverse concorrono a sviluppare una sinergia positiva tra temporaneità dell’impiego, crescita professionale ed occupazione delle risorse
• Età lavorativa, che avrà un ruolo decisivo nella realizzazione del patto generazionale e della previdenza complementare come presupposto fondamentale per la tenuta del sistema pubblico.
L’esigenza di adattare le soluzioni alle realtà concrete comporterà sviluppi differenziati e articolati la cui validità non si misurerà più su modelli rigidi prefissati, ma sulla capacità di rispondere alle esigenze fondamentali. In questo contesto, anche osservando gli spunti che la Corte costituzionale ha individuato nella sentenza 231/2013, va superata la disputa tra autonomia e regolazione per legge, e dunque diviene fondamentale avere una chiara visione di un possibile Nuovo Quadro Normativo idoneo a favorire e sostenere le nuove Relazioni Industriali.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Invito

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di iscrizione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
LA DIGITALIZZAZIONE DEI PROCESSI
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 25/01/2016
Elemento Grafico
Analisi delle opportunità da cogliere nel panorama normativo italiano e dei possibili approcci per imprese pubbliche amministrazioni
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di iscrizione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
LA DIGITALIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 18/12/2015
Elemento Grafico
Informiamo tutte le imprese interessate che Confindustria Sardegna Meridionale, in collaborazione con la propria società di servizi G.A.P. Srl, ha programmato per il giorno 18 Dicembre 2015 un seminario di aggiornamento sulla digitalizzazione dei processi aziendali.

Il seminario, che si terrà in orario 10.00 - 13.00 presso la sede Confindustria Sardegna Meridionale, Viale Colombo 2 Cagliari, tratterà le seguenti tematiche:

• conservazione sostitutiva dei documenti: novità normative a partire dalle nuove regole tecniche fino agli ultimi decreti sul registro del protocollo nella PA;
• fatturazione elettronica: novità normative relative alla fattura PA e approfondimento su fattura elettronica B2B e agevolazioni per le aziende;
• dematerializzare i processi documentali aziendali: quali strumenti quali sicurezze, quali opportunità.

I lavori saranno tenuti dal Dottor Marco Micci, Formatore esperto del settore ICT che ha sviluppato la propria esperienza in Italia e all'estero occupandosi di gestione elettronica e conservazione sostitutiva dei documenti, processi di outsourcing e sviluppo di centri servizi.

La partecipazione è gratuita.

Il seminario verrà attivato previo raggiungimento di un numero minimo di adesioni.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina e scheda adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
LA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO: AMBIENTI CONFINATI, ATTIVITA' DI VIGILANZA E AFFIDAMENTI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 15/12/2015
Elemento Grafico
Il seminario organizzato in collaborazione con la Direzione Territoriale del Lavoro di Cagliari, rappresenta un'occasione di aggiornamento sulle più recenti applicazioni pratiche ed approfondimenti tecnico-organizzativi e normativi in materia di Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Invito e scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
ORIENTAGIOVANI 2015 - III^ EDIZIONE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 10/12/2015
Elemento Grafico
Il Gruppo Giovani Imprenditori della Confindustria Sardegna Meridionale, organizzerà il prossimo 10 dicembre 2015, nel Centro Congressi dell’Ente Fiera della Sardegna, viale Diaz, Cagliari, replicando, a livello locale, la analoga manifestazione promossa sull’intero territorio nazionale dalla Confindustria, un evento denominato “Orientagiovani 2015- III Salone dell’orientamento”, riservato agli alunni dell’ultimo e penultimo anno degli Istituti superiori medi delle province di Cagliari, Carbonia - Iglesias e Medio Campidano.

Il progetto prevede la realizzazione di 6 workshop dedicati a diversi percorsi professionali finalizzati ad illustrare obiettivi ed opportunità offerti dalle singole diverse specializzazioni in modo tale da aiutare i giovani ad orientarsi nella scelta del proprio futuro di studio e lavorativo.

Per il 2015, anche considerato il successo riscosso nella scorsa edizione, sono stati ritenuti ancora di interesse ed utili per lo sviluppo economico del territorio i seguenti 6 argomenti: ENERGIA; NET GENERATION; AGROALIMENTARE; MESTIERI DEL MARE; LIBERE PROFESSIONI; TURISMO.

Ad ogni workshop interverranno, in qualità di relatori, esperti (imprenditori, professionisti, rappresentanti delle Istituzioni) che illustreranno ai giovani presenti obiettivi ed opportunità offerti dalle singole attività.

Saremo lieti se, anche in considerazione dell’importanza che, riteniamo, il progetto riveste in materia di orientamento, vorrete collaborare con il nostro Gruppo Giovani consentendo agli alunni del vostro Istituto che manifestassero interesse di intervenire ai lavori.

In proposito Vi saremo grati se vorrete confermare la vostra adesione restituendo l’allegato modulo di partecipazione alla Segreteria del nostro Gruppo Giovani Imprenditori (e mail: assindca@assindca.it; tel.: 070 659964) , indicando il numero degli alunni ed il work shop al quale vorrebbero partecipare.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
SETTIMANE DEL BENESSERE PSICOLOGICO IN SARDEGNA
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 04/11/2015
Elemento Grafico
Cos’è il bel lavoro?
Gli Psicologi del Lavoro e delle Organizzazioni sono molto impegnati in azioni concrete in grado di coniugare crescita e produttività delle imprese con la qualità della vita lavorativa e con il benessere dei lavoratori. Sono oggi disponibili modelli e strumenti di intervento rivolti a diversi ambiti della vita organizzativa che consentono di conseguire risultati apprezzabili e strategicamente significativi.
D’altra parte, risulta difficile immaginare efficaci sistemi di governo dell’impresa senza tener conto dell’esperienze maturate in questi anni e delle opportunità che offre una corretta e aggiornata gestione delle persone.
Il Convegno consentirà una breve ricognizione di questi interventi che sottolineano la varietà e l’ampiezza del contributo della psicologia del lavoro, per soffermarsi poi su alcune tematiche
che costituiscono un punto di incontro frequente e fecondo tra psicologi e manager.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
PIANO DI INVESTIMENTI NEL SETTORE IDRICO: UNA GRANDE OCCASIONE PER IL RILANCIO DELLA SARDEGNA
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 14/10/2015
Elemento Grafico
Il prossimo mercoledì 14 ottobre 2015, con inizio alle ore 9,30 nei locali dell’ex Vetreria, via Ampere 2, Pirri - Cagliari, si svolgerà un incontro con i vertici di Abbanoa sul tema

“Piano di investimenti nel settore idrico: una grande occasione per il rilancio della Sardegna”

Sarà una giornata di informazione e lavoro nel corso della quale l’Amministratore Unico, Alessandro Ramazzotti e il Direttore Generale, Sandro Murtas illustreranno ai Rappresentanti delle imprese, ai professionisti ed a tutti gli operatori interessati il piano di azione che la società realizzerà nel 2016.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
LA SICUREZZA INFORMATICA NELL'IMPRESA - RISCHI, SOLUZIONI ED OBBLIGHI DI LEGGE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 30/09/2015
Elemento Grafico
Le violazioni delle reti informatiche sono cresciutee in modo esponenziale, in particolare nei confronti delle PMI, meno consapevoli dei rischi in atto e meno propense ad attivare misure efficaci di sicurezza, ritenendo erroneameente che servano grandi investimenti per difendersi dalle minacce informatiche.
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
PRODUZIONE E CONSUMI DI ENERGIA ELETTRICA IN SARDEGNA
TECNOLOGIE, COSTI E OPPORTUNITA’

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 15/07/2015
Elemento Grafico
Produzione e consumi di energia elettrica in Sardegna
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
IL MARKETING TERRITORIALE COME LEVA DELLO SVILUPPO LOCALE - Gli scenari internazionali, l'esperienza americana, le prospettive per la Sardegna
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 09/07/2015
Elemento Grafico
“Il marketing territoriale come leva dello sviluppo locale. Gli scenari internazionali, l'esperienza americana, le prospettive per la Sardegna” è il tema dell’incontro che si svolgerà giovedì 9 luglio, alle 18.00, nella sala conferenze della Confindustria Sardegna Meridionale, in viale Colombo 2 a Cagliari
L’ evento è organizzato da Confindustria Sardegna Meridionale in collaborazione con l’associazione Amerigo, l’associazione che riunisce gli alunni italiani dei programmi di scambi culturali internazionali promossi, nelle loro varie articolazioni, dal Dipartimento di Stato USA e che si propone di favorire fra i soci scambi di conoscenze ed esperienze personali e professionali, maturate nel periodo di permanenza negli USA, per la realizzazione di progetti comuni. Interverrà il Senatore dello Stato americano dell’Ohio Lou Gentile, conosciuto come legislatore efficace e pragmatico, esperto di sviluppo economico, creazione di posti di lavoro, istruzione e formazione della forza lavoro. Nell’ambito della sua attività al Senato USA si è occupato di public utilities, energia e risorse naturali, ed in particolare del problema del prezzo dell'energia e dei servizi pubblici a prezzi accessibili, così come dello sviluppo responsabile delle risorse naturali dell'Ohio. Parteciperanno inoltre all’incontro, che sarà coordinato dal Segretario Generale dell’Associazione Amerigo, Massimo Cugusi, l’Assessore dell’Industria della Regione Sardegna, Maria Grazia Piras ed il Presidente di Confindustria Sardegna Meridionale Maurizio de Pascale. La partecipazione è aperta a tutti gli interessati.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Invito

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
LE PRINCIPALI NOVITA’ IN MATERIA DI LAVORI PUBBLICI

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 03/07/2015
Elemento Grafico
Novità in materia di LL.PP.
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Avv. Ottavi

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Avv. Urbani

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
L'IMPRENDITORIA IN SARDEGNA: DAL LONTANO PASSATO UNA TESTIMONIANZA PER INCORAGGIARE IL PRESENTE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 29/05/2015
Elemento Grafico
Incontro organizzato per la presentazione della Collana di volumi: "I Grandi dell'Imprenditoria in Sardegna" - diretta da Paolo Fadda
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Invito

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
COME VINCERE LA SFIDA DEL PASSAGGIO GENERAZIONALE NELLE IMPRESE SARDE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 11/05/2015
Elemento Grafico
Il passaggio generazionale rappresenta il momento forse più delicato nella vita dell'azienda. Costruire la propria continuità e darsi un futuro, contemperando tradizione e innovazione, è una vera sfida: oggi ancora più difficile, sopratutto in Sardegna.

Non si tratta di trasferire solo competenze ma anche movitazioni e passioni, confrontando e valorizzando sensibilità, personalità e punti di vista diversi, spesso all'inteerno di non semplici dinamiche familiari. Occorre prepararsi, scegliendo i tempi giusti, senza pregiudizi e disposti ad imparare in un vero rapporto di scambio.

Con questo incontro cerchiamo di capire insiemee, aiutati dall'esperienza di chi ha approfondito questi temi, come rendere un potenziale problema una potente opportunità per nuovi successi.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Invito

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
SPLIT PAYMENT E REVERSE CHARGE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 20/03/2015
Elemento Grafico
Aggiornamento Ance
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Presentazione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
LA FATTURAZIONE ELETTRONICA NEI RAPPORTI CON LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 03/03/2015
Elemento Grafico
Fatturazione elettronica nella P.A.
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Distefano - Fatturazione Elettronica PA

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Il Sistema di Interscambio

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Pace - Fatturazione Elettronica PA

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
NOVITA' TRIBUTARIE E GIUSLAVORISTICHE
Il nostro punto di vista
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 19/02/2015
Elemento Grafico
L’incontro intende illustrare gli aspetti di maggior rilievo tecnico e pratico relativi ai seguenti argomenti:

· Novità della legge di stabilità e Decreto Semplificazioni per il 2015 in tema di imposte dirette

· Novità in materia di imposte indirette

· Jobs Act: lo stato dell’arte della riforma del lavoro

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
SISTRI: E ADESSO COSA FACCIAMO?
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 15/12/2014
Elemento Grafico
Il prossimo LUNEDì 15 DICEMBRE, presso la nostra sede, si svolgerà il secondo seminario intensivo gratuito dedicato al SISTRI, al fine di fornire gli ultimi aggiornamenti sulla continua evoluzione e trasformazione della relativa disciplina, con uno sguardo particolarmente attento agli obblighi ed alle sanzioni. Verranno anche fornite importanti indicazioni operative per la gestione e l’utilizzo del sistema, che continua ad essere oggetto di modifiche e cambiamenti.



Nella seconda parte del seminario saranno inoltre illustrate le novità introdotte dalla recente riorganizzazione dell’ALBO GESTORI AMBIENTALI.



Considerato il carattere seminariale dell’evento è obbligatoria la preventiva iscrizione attraverso l’apposita scheda, fornita in allegato, da rinviare immediatamente ai nostri uffici (assindca@assindca.it – fax 070.659964).

E’ previsto il rilascio dell’Attestato di partecipazione. Ulteriori informazioni possono essere richieste alla Dr.ssa Gabriella Masoni (070.60428.226 – economici@assindca.it).

In allegato la locandina dell’evento e la scheda di iscrizione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Invito

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
LE RESPONSABILITA’ AMBIENTALI: RISCHI E SANZIONI

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 04/12/2014
Elemento Grafico
LE RESPONSABILITA’ AMBIENTALI: RISCHI E SANZIONI


Quali responsabilità e quali rischi ricadono sulle imprese e sulle diverse figure aziendali in campo ambientale? Se ne parlerà nel seminario organizzato dalla nostra Associazione per il prossimo giovedì 4 dicembre, con inizio alle ore 14,30.



Grazie all’intervento del Prof. Stefano Maglia, docente ed esperto di livello nazionale in diritto ambientale, saranno analizzati i diversi profili di responsabilità che fanno capo ai vertici aziendali, gli ambiti in cui può operare la delega di funzioni, la co-responsabilità e la responsabilità delle società ai sensi del Decreto 231. Ricorrendo all’ampia casistica in materia saranno chiariti gli aspetti più controversi affrontando anche i quesiti proposti dai partecipanti.



Considerato il carattere seminariale dell’evento è obbligatoria la preventiva iscrizione attraverso l’apposita scheda, fornita in allegato, da rinviare al più presto ai nostri uffici (assindca@assindca.it – fax 070.659964).

E’ previsto il rilascio dell’Attestato di partecipazione. Ulteriori informazioni possono essere richieste alla Dr.ssa Gabriella Masoni (070.60428.226 – economici@assindca.it).

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
IL RINNOVO DEL CONTRATTO COLLETTIVO DI LAVORO PER IL SETTORE EDILE

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 29/07/2014
Elemento Grafico
Come è noto, lo scorso 1° luglio l’Ance e le OOSS Fillea-Cgil, Filca-Cisl e Feneal-Uil hanno rinnovato il CCNL scaduto nel dicembre 2012.
Allo scopo di illustrare le novità introdotte, gli adempimenti, le norme immediatamente operative ed i riflessi sui nuovi minimi tabellari, sul costo del lavoro, sul contratto a tempo determinato, sulla contrattazione territoriale e sul sistema della bilateralità, la nostra Sezione ha organizzato un incontro che si svolgerà il prossimo 29 luglio 2014, alle ore 10,30, presso questa sede.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
LA GESTIONE DEL PERSONALE NEI PERCORSI DI RISTRUTTURAZIONE E RIORGANIZZAZIONE AZIENDALE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 18/06/2014
Elemento Grafico
Gestione del personale
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Invito e scheda di iscrizione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
SEMINARIO TECNICO
IL NUOVO SISTEMA AVCpass NEGLI APPALTI PUBBLICI

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 11/06/2014
Elemento Grafico
Il Seminario si propone di fare il punto sulle finalità e modalità di funzionamento del nuovo sistema AVCpass, interfaccia web della Banca Dati Nazionale sui contratti pubblici.
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
SEMINARIO INTERNAZIONALIZZAZIONE CRESCERE ALL'ESTERO: GLI STRUMENTI ESISTENTI A SUPPORTO DELL'INTERNAZIONALIZZAZIONE: SIMEST,BERS,CONFIDI SARDEGNA
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 16/05/2014
Elemento Grafico
Promosso da Confindustria Mezzogiorno, il prossimo venerdì 16 maggio con inizio alle ore 15.00, presso la nostra sede di Viale Colombo a Cagliari, si svolgerà un seminario di presentazione degli strumenti a disposizione delle imprese per l'internazionalizzazione: quelli regionali da parte del Confidi Sardegna, di livello nazionale tramite un rappresentante della SIMEST ed europei da parte di un rappresentante della BERS (Banca Europea per la ricostruzione e lo sviluppo).
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
SISTRI
A che punto siamo, come utilizzare il sistema e come affrontare i casi pratici
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 12/05/2014
Elemento Grafico
Nonostante la completa entrata in operatività del SISTRI, avviata il 1° ottobre e ultimata il 3 marzo scorso, sono molte le imprese che non possiedono ancora una piena dimestichezza con l’utilizzo dei dispositivi, anche a fronte della scarsa chiarezza del sistema e della disciplina di riferimento. Molte aziende devono ancora verificare l’attuale funzionalità dei dispositivi e l’eventuale necessità di procedere all’aggiornamento e riallineamento dei dati. Ancor più sono forse i dubbi sulle modalità di gestione dei rapporti tra le diverse componenti della filiera: produttori, trasportatori, destinatari dei rifiuti.
Il seminario proverà a mettere un po’ d’ordine nel complesso quadro del SISTRI ed a fornire indicazioni operative per l’utilizzo del sistema.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
IMPRESE SARDE: OPPORTUNITA' D'AFFARI IN MAROCCO E MODALITA' DI ACCESSO AL MERCATO
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 10/04/2014
Elemento Grafico
Nell’ambito del progetto “Sostenere la competitività e l’internazionalizzazione delle imprese Sarde” promosso dalla nostra Associazione d’intesa con la Confapi Sardegna Cagliari, giovedì 10 aprile con inizio alle ore 9.30, si svolgerà presso la Sala riunioni della Camera di Commercio - Largo Carlo Felice 72 Cagliari, un incontro sul tema:
“Imprese sarde: opportunità d'affari in Marocco e modalità di accesso al mercato”.
L’incontro, che si inserisce nel programma di attività Camerale (Area Strategica 2 “Competitività dell’Impresa”: “Eventi promozionali prodotti e Imprese del territorio”) 2013 della Camera di Commercio di Cagliari, intende offrire alle imprese interessate la possibilità di verificare le opportunità offerte dal mercato marocchino, le modalità di approccio e le possibili cooperazioni commerciali, produttive e finanziarie con le imprese marocchine.
Dopo gli interventi di saluto dei Presidenti di Confindustria Sardegna Meridionale Maurizio de Pascale, di Confapi Sardegna Cagliari Gianfrancesco Lecca, e del Presidente della Camera di Commercio di Cagliari Giancarlo Deidda, interverranno:
Hassan Abouyoub - Ambasciatore del Regno del Marocco in Italia
Giuseppe Lo Piccolo - Presidente Associazione Imprenditori Italiani in Marocco
Elisa Bertolino - Responsabile Relazioni Estere Associazione Imprenditori Italiani in Marocco
Cesare Modanesi - UniCredit Banca
Alessandro Gaggiolini - Consulente Paese
Raimondo Schiavone - Vice Presidente Camera di Commercio Italo-Araba
La partecipazione all’incontro è gratuita ed aperta a tutti gli interessati.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
TUNISIA OPPORTUNITA' DI AFFARI PER LE IMPRESE SARDE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 07/04/2014
Elemento Grafico
Nell'ambito del progetto "Sostenere la competitività e l'internazionalizzazione delle imprese Sarde" promosso dalla nostra Associazione d'intesa con la Confapi Sardegna Cagliari, Lunedì 7 aprile con inizio alle ore 11.00, si svolgerà presso la Sala riunioni della Camera di Commercio, Largo Carlo Felice 72 - Cagliari, si svolgerà un incontro sul tema.
La partecipazione è gratuita ed aperta a tutti gli interessati

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Assafrica

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Sace

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Tunisia: opportunità d'affari per le imprese sarde

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
TENDENZE E AGGIORNAMENTI TRIBUTARI
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 11/02/2014
Elemento Grafico
Incontro organizzato con la Deloitte
Ore 15.00

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
NUOVO BANDO PIA 2013
Industria, Artigianato e Servizi - Interventi a sostegno della competitività e dell'innovazione
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 22/01/2014
Elemento Grafico
Seminario di approfondimento sugli aspetti relativi agli investimenti agevolabili, ai requisiti necessari, alle modalità di presentazione delle domande
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
FARE IMPRESA NEL COMPARTO AGROALIMENTARE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 20/01/2014
Elemento Grafico
Nell’ambito del ciclo di incontri intitolato “Parliamo d’impresa”, appuntamenti periodici tra imprenditori, studenti e ricercatori dell’Università che la nostra Associazione organizza, d’intesa con l’ Università di Cagliari, con l’obiettivo di far conoscere il mondo dell’industria e diffondere la cultura d’impresa tra i giovani, lunedì 20 gennaio prossimo, alle ore 17,00, nell’Aula Magna “Maria Lai” , via Nicolodi 102 (tratto alto di viale Fra Ignazio), Cagliari si svolgerà l’incontro sul tema
“FARE IMPRESA NEL COMPARTO AGROALIMENTARE”
Relatori saranno due imprenditori di successo: Vito Gulli, Presidente del Gruppo Generale Conserve spa – AS Do Mar e Alberto Cellino, Presidente ed Amministratore delegato della STIPAR spa – Gruppo Cellino che, nel corso delle rispettive testimonianze, parleranno della loro esperienza imprenditoriale e di come anche in Sardegna, valorizzando le produzioni tradizionali della nostra isola, sia possibile fare impresa, essere leader del comparto anche a livello nazionale ed internazionale, creare ricchezza ed occupazione.
Nei prossimi appuntamenti, in programma nelle prossime settimane sempre nell’aula magna “Maria Lai” dell’Università, testimoni eccellenti parleranno ancora di: ICT; Turismo; Energia; Edilizia; Commercio e Credito.
La partecipazione è libera ed aperta a tutti gli interessati.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO
Il sistema AVCpass per la verifica dei requisiti per l’affidamento dei contratti pubblici
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 07/11/2013
Elemento Grafico
A poche settimane dall’entrata a regime del sistema AVCPass, gli operatori incontrano ancora difficoltà nell’utilizzo della nuova procedura.
L’incontro, che si pone in linea di continuità con quello del 12 giugno scorso, avrà pertanto un’impostazione operativa, finalizzata al superamento dei problemi posti dai partecipanti, ai quali verrà dedicato ampio spazio.
Il seminario è riservato ad un numero massimo di 100 partecipanti.
Le domande di partecipazione dovranno essere presentate utilizzando il modulo allegato.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma e scheda adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides del seminario

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
SEMINARIO GRATUITO SU STRUMENTI DI COMPETITIVITÀ E INCENTIVI PER LE IMPRESE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 24/10/2013
Elemento Grafico
Si svolgerà il prossimo 24 ottobre un seminario gratuito di informazione e aggiornamento dedicato al cruciale tema degli incentivi alle imprese, dal titolo

STRUMENTI DI COMPETITIVITA' E INCENTIVI PER LE IMPRESE.
Formazione finanziata, contratti di rete, sgravi contributivi INAIL

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Strumenti di competitività e incentivi per le imprese

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
PROBLEMATICHE AUTOTRASPORTO - INCONTRO CON IL SEGRETARIO GENERALE DELL'ANITA
c/o Associazione Industriali - Or - Ore 11.00/17.00
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 08/10/2013
Elemento Grafico
Incontro con il Segretario Generale dell'Anita Dott.ssa Giuseppina Della Pepa e con il Dott. Claudio Collotta, Responsabile Servizio Sindacale.
Temi affrontati:
CCNL tutte le novità del nuovo contratto collettivo nazionale di lavoro 1° agosto 2013;
CQC tutte le novità recentemente introdotte sulla Carta di Qualificazione del Conducente;
SISTRI tracciabilità dei rifiuti pericolosi;
CDS modifiche al Codice della strada.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
IL PRESIDENTE DELLA CONFINDUSTRIA G. SQUINZI A CAGLIARI PER L’ASSEMBLEA GENERALE DELLA CONFINDUSTRIA SARDEGNA MERIDIONALE

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 01/10/2013
Elemento Grafico
Trasporti, energia, fiscalità, semplificazione normativa e burocratica. Sono quattro nodi che vincolano la competitività delle nostre imprese e che, se sciolti possono diventare la nuova bandiera dell’economia, dell’innovazione, dell’internazionalizzazione della Sardegna.
Sono i quattro principali argomenti che saranno affrontati nel corso della Assemblea generale pubblica della Confindustria Sardegna Meridionale, che si terrà martedì 1 ottobre 2013 presso il “Terminal Crociere”, Molo Ichnusa, del Porto di Cagliari alla presenza del Presidente nazionale della Confindustria, Giorgio Squinzi, del Presidente della Regione Sarda, Ugo Cappellacci e del Sindaco di Cagliari Massimo Zedda e del Presdiente dell’Autorità Portuale di Cagliari, Piergiorgio Massidda .
I lavori avranno inizio alle 16,00 con i saluti d del sindaco Zedda, del sen. Massidda e del Presidente Regionale di Confindustria, Alberto Scanu.
Seguiranno la relazione del Presidente della Confindustria Sardegna Meridionale, Maurizio de Pascale e l’intervento del Presidente della Regione .
Le conclusioni saranno tratte dal Presidente della Confindustria , Giorgio Squinzi.
Nel corso dei lavori è anche previsto un breve intermezzo dedicato ad Andrea Mura, il velista cagliaritano, vincitore recentemente della OSTAR , la più importante e prestigiosa regata velica in solitario del mondo. Gli imprenditori premieranno Mura per aver portato nel mondo non solo la testimonianza del coraggio e della tenacia dei sardi, ma anche, soprattutto, l’immagine della Sardegna che fa e che vince.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
LE PRINCIPALI NOVITA' PER IL SETTORE PRIVATO E PER I CONTRATTI PUBBLICI
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 27/09/2013
Elemento Grafico
Le principali novità per il settore privato e per i contratti pubblici
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Norme DL 69-2013 Artt 28-30

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Avv. Fasano

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Avv. Zaccagnini

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides contratti in forma elettronica

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
EFFICIENZA ENERGETICA - Strumenti, tecnologie e soluzioni finanziarie
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 26/09/2013
Elemento Grafico
Strumenti, tecnologie e soluzioni finanziarie
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Concas

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Marini

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Marongiu

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Murroni

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
SEMINARIO "R-EVOLUTION"
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 26/07/2013
Elemento Grafico
Seminario “R-evolution” su tecniche di comunicazione e vendite” del Gruppo Giovani Imprenditori.
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
TERRE E ROCCE DA SCAVO
Istruzioni per una corretta gestione
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 18/06/2013
Elemento Grafico
E' entrato in vigore lo scorso ottobre il decreto che innova la disciplina delle terre e rocce da scavo, dopo un decennio di ripetute modifiche normative che hanno generato grande incertezza. Considerata la rilevanza del tema, che implica anche responsabilità di natura penale, è opportuno approfondire le nuove disposizioni, con l'obiettivo di fornire indicazioni pratiche per la gestione, lo smaltimento e l'eventuale riutilizzo delle terre e rocce da scavo, dal punto di vista sia amministrativo che tecnico, evidenziando le novità normative e le criticità operative.
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina e scheda adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Dott. Cruciani

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Dott. Pilurzu

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Ing. Rosino

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
SEMINARIO FORMATIVO
IL SISTEMA AVCPASS PER LA VERIFICA DEI REQUISITI PER L'AFFIDAMENTO DEI CONTRATTI PUBBLICI
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 12/06/2013
Elemento Grafico
Seminario formativo
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» AVCPASS_OE

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» AVCPASS_SA

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» AVCPASS_SIMOG

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides incontro

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
DARE VALORE ALLE IMPRESE: ESTERO, CRESCITA, NUOVA IMPRENDITORIA
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 21/05/2013
Elemento Grafico
Presentazione dell'Accordo per le PMI tra Intesa Sanpaolo e Confindustria Piccola Industria. Focus telematico: sviluppo del business internazionale.
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
IL NUOVO CCNL INDUSTRIA METALMECCANICA
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 15/05/2013
Elemento Grafico
Lunedì 6 maggio, presso la sede dell'Associazione in viale Colombo 2 Cagliari, si svolgerà il seminario informativo sul tema
“Il Nuovo CCNL Industria metalmeccanica”
L'incontro, organizzato dalla nostra Associazione in collaborazione con Federmeccanica, avrà inizio alle ore 15,00 e prevede i seguenti interventi:
Ugo Benedetti, Vice Presidente Relazioni industriali di Confindustria Sardegna Meridionale
Antonio Pescosolido, Dirigente del Servizio Relazioni Industriali di Federmeccanica Roma.
Il seminario è finalizzato ad approfondire ed esaminare tutte le novità e i contenuti del nuovo CCNL dell’industria metalmeccanica e costituirà un’importante occasione per condividere i temi di natura contrattuale e sindacale del settore.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma e scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
INCONTRO CON ENY/SYNDIAL - RICONVERSIONE SITO INDUSTRIALE DI ASSEMINI
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 13/05/2013
Elemento Grafico
Incontro informativo/formativo con la dirigenza ENI/Syndial, riservato agli imprenditori associati
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
STRUMENTI FINANZIARI E CREDITIZI PER L'INTERNAZIONALIZZAZIONE - Ore 16.00
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 24/04/2013
Elemento Grafico
Il seminario, promosso dal Gruppo di lavoro “Internazionalizzazione” dell’Associazione in collaborazione con il Confidi Sardegna, è indirizzato verso imprenditori, dirigenti e manager delle imprese di tutti i settori merceologici e si inserisce nell’ambito delle attività previste dal progetto L’accesso al credito delle PMI previsto dal programma di attività camerale 2012 della Camera di Commercio di Cagliari, Macro Area 4.1, elaborato di concerto dalla nostra Associazione in collaborazione con la Confapi Sardegna Cagliari e con le altre Associazioni di categoria del territorio.
E’ il primo di una serie di eventi seminariali e formativi, destinati alle aziende associate e non, che l’Associazione intende organizzare al fine di fornire informazioni specifiche sulle problematiche dell’internazionalizzazione, affiancando le imprese del territorio per fornire loro una capillare informazione -formazione in ambito finanziario e sulle tematiche del credito alle imprese, con particolare attenzione agli strumenti ed alle agevolazioni per l'esportazione.
Al seminario interverranno Antonello Argiolas, Vice Presidente per l’Internazionalizzazione della Confindustria Sardegna Meridionale, Gavino Sechi e Alessandro Tronci, Presidente e Direttore del Confidi Sardegna, che illustreranno, tra l’altro, il recente accordo Confidi Sardegna-Simest sui crediti all’esportazione.
Nel raccomandare vivamente la presenza, si invitano gli interessati a voler confermare la loro partecipazione restituendo la scheda di iscrizione allegata, via mail (assindca@assindca.it) o via fax (070 659964), all’Ufficio Relazioni Esterne dell’Associazione che resta a disposizione degli interessati (070 604281) per ogni ulteriore chiarimento o informazione.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
L'APPRENDISTATO DI ALTA FORMAZIONE E RICERCA: OPPORTUNITA' PER L'IMPRESA
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 11/04/2013
Elemento Grafico
Il programma Formazione e Innovazione per l’Occupazione “Scuola&Università”, è aperto con un avviso pubblico finalizzato a incentivare l’utilizzo del contratto di apprendistato di alta formazione e di ricerca. Il bando prevede la concessione di contributi alle imprese per la stipula di contratti di apprendistato di alta formazione e di ricerca per laureandi, laureati e dottorandi di ricerca.
Possono presentare domanda di contributo le imprese e i datori di lavoro privati, con sede operativa sul territorio nazionale, che assumano - a tempo pieno o a tempo parziale - giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni con contratto di apprendistato di alta formazione e di ricerca finalizzato al conseguimento dei seguenti titoli di studio: laurea triennale; laurea magistrale; laurea magistrale a ciclo unico; master universitario I° e II° livello; dottorati di ricerca.
I contratti di apprendistato dovranno essere a tempo pieno e/o a tempo parziale per almeno 24 ore settimanali.
Soggetti destinatari delle azioni di reinserimento lavorativo incentivato sono i laureandi, laureati e dottorandi di ricerca di età compresa tra i 18 e i 29 anni.
Le imprese riceveranno un contributo quale bonus assunzionale pari a:
6 mila euro per ogni soggetto assunto con contratto di apprendistato a tempo pieno;
4 mila euro per ogni soggetto assunto con il contratto di apprendistato a tempo parziale per almeno 24 ore settimanali
La domanda di contributo potrà essere presentata unicamente attraverso il sistema informativo raggiungibile al seguente indirizzo: http://fixo.italialavoro.it/.
Maggiori informazioni sul programma, sulla modulistica e sull’uso del sistema informativo saranno disponibili su http://fixo.italialavoro.it/ e su www.italialavoro.it/fixo. La domanda potrà essere presentata entro il 30/4/2013.
L’avviso è pubblicato in versione integrale su http://www.italialavoro.it/, sezione bandi

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
UN'IDEA PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE DEL SULCIS
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 03/04/2013
Elemento Grafico
MERCOLEDI’ 3 APRILE 2013 ALLE ORE 10,00 presso la sede di Confindustria Sardegna Meridionale a Cagliari (vedi programma allegato) verranno illustrati contenuti e modalità di partecipazione al Concorso internazionale “un’idea per lo sviluppo sostenibile del Sulcis”. Il Bando del Concorso con tutte le informazioni e’ riportato nel sito www.99ideas.it
Il Concorso, previsto all’interno del Protocollo d’intesa tra il Ministero dello Sviluppo Economico, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, il Ministro per la Coesione territoriale, la Regione Autonoma della Sardegna, la Provincia di Carbonia-Iglesias ed i Comuni del Sulcis Iglesiente, nasce dalla volontà di produrre crescita e sviluppo per l’area del Sulcis, offrendo nuove prospettive socio-economiche al territorio.
Il Concorso ha l’obiettivo di stimolare il “mercato” locale, nazionale e internazionale delle idee per valorizzare il "luogo" Sulcis Iglesiente e di raccogliere idee per lo sviluppo utili alla costruzione del «Progetto Strategico per il Sulcis». Le idee, la cui presentazione scade il prossimo 22 aprile, dovranno essere in linea con la progettualità locale e dovranno essere orientate a recuperare, valorizzare ed integrare le potenzialità, le abilità, le tradizioni del territorio, in una vision strategica di sviluppo sostenibile.
Possono partecipare al Concorso di idee persone fisiche di maggiore età o giuridiche, associazioni, e/o gruppi di persone di nazionalità italiana o straniera (ivi inclusi, a titolo meramente esemplificativo, professionisti, studiosi, cittadini singoli e in associazione, società di persone, società di capitali, società cooperative, società consortili, imprese sociali, associazioni, comitati, fondazioni, organizzazioni di volontariato, organizzazioni non governative, associazioni di promozione sociale, Onlus, Università).
All’apertura di benvenuto del nostro Presidente Maurizio de Pascale seguirà il seguente programma:
10.00 – 10.30 Saluti
Presidente Regione Autonoma della Sardegna – On. Ugo Cappellacci
Presidente Provincia Carbonia-Iglesias – On. Salvatore Cherchi
10.15 – 11.15 Prima parte – Il concorso di idee
Saranno affrontate le finalità del concorso di idee, illustrati il sito web e i suoi contenuti, discusse le modalità di presentazione, condivisione e co-progettazione delle idee, il percorso di costruzione del Progetto Strategico Sulcis
11.15 – 12.15 Seconda parte – Workshop: discutiamo delle idee proposte dall’aula
Saranno discusse proposte di idee di sviluppo dalla platea allo scopo di animare un “confronto aperto” tra i partecipanti per simulare percorsi condivisi di generazione ed
elaborazione di idee per il Sulcis
12.15 – 13.15 Terza parte – One to one
Sessione di supporto tecnico individuale per la presentazione delle idee e domande specifiche

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
L'EFFICIENZA ENERGETICA PER L'EDILIZIA SARDA
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 27/03/2013
Elemento Grafico
Il convegno è organizzato in collaborazione con la Camera di Commercio Italo Germanica di Milano, con la sovvenzione del Ministero Federale Tedesco per l’Economia e la Tecnologia e con la partnership della eclareon GmbH e si propone di approfondire il problema dell’efficienza energetica nelle applicazioni edilizie, aprendo un confronto tra le esperienze e le prospettive degli esperti del settore e del mercato sardo.
Al convegno parteciperanno sette aziende tedesche che illustreranno progetti appena realizzati o in fase di realizzazione in Germania, con le quali sarà possibile approfondire l’opportunità di instaurare nuovi contatti e rapporti commerciali nel corso di incontri e colloqui individuali che sarà possibile prenotare utilizzando il modulo allegato.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Modulo di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Prodotti ecologici per l'edilizia

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
ICT PER LO SVILUPPO DELLA SARDEGNA
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 28/02/2013
Elemento Grafico
Giovedì 28 febbraio 2013 a Cagliari alle ore 15.30 si terrà il convegno organizzato da Confindustria Sardegna Meridionale e Banca di Credito Sardo dal titolo "ICT per lo sviluppo della Sardegna. Prospettive e opportunità".
Saranno presenti esponenti del mondo delle imprese, della finanza, delle istituzioni e della ricerca.
Massimo Deandreis, Direttore Generale SRM, parteciperà al dibattito con una relazione sul tema

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina e scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
INCONTRO CON LE POSTE ITALIANE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 27/02/2013
Elemento Grafico
L'incontro sarà occasione per presentare alle aziende associate i più recenti servizi offerti alle imprese del territorio da Poste Italiane spa, impresa che aderisce alla nostra Associazione ed opera sul mercato privato e business con servizi ad ampio spettro e di sicure interesse per le imprese.
Nel corso dell'incontro si tratterà di E-commerce, telefonia mobile e di concessione di linee di credito attraverso la Banca per il Mezzogiorno.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Invito e scheda di iscrizione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Dott. Santone

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Dott. Troise

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
LE NOVITA' DEL 2012 IN MATERIA DI CONTRATTI PUBBLICI
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 08/02/2013
Elemento Grafico
Le novità in materia di contratti pubblici
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Bocognani

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
LA RIFORMA DEL LAVORO - INCONTRO CON IL PROF. TREU
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 17/01/2013
Elemento Grafico
Nell’ Aula Magna del Corpo Aggiunto della Facoltà di Studi Umanistici dell’Università di Cagliari, via Is Mirrionis 1, Cagliari, giovedì 17 gennaio, alle ore 17,30 si svolgerà un Incontro dibattito sul tema: LA RIFORMA DEL LAVORO con la partecipazione del Sen. Prof. Tiziano Treu.
Il programma dei lavori, promossi dal Dipartimento di Pedagogia, psicologia e filosofia dell’Università di Cagliari, dall’AIDP Sardegna e dalla Confindustria Sardegna Meridionale, prevede la presentazione ed i saluti del dott. Andrea Sorgia, Presidente dell’AIDP – Gruppo Regionale Sardegna e del dott. Alberto Scanu, Presidente della Confindustria Sardegna Meridionale; l’introduzione del prof. Giorgio Sangiorgi, Direttore del Master di II livello in “Gestione dei Processi di Sviluppo Umano e Organizzativo” e gli interventi del Sen. Treu, del Prof. Gianfranco Bottazzi, dell’ Università degli Studi di Cagliari e del dott. Fernando Ferri, della SARAS S.p.A.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
PREMI ED INCENTIVI PER L'INNOVAZIONE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 11/01/2013
Elemento Grafico
Venerdì 11 gennaio 2013 alle ore 16.00 presso la nostra sede in Viale Colombo 2 a Cagliari, saranno illustrati i due nuovi bandi promossi da Sardegna Ricerche nell'ambito del programma "Premi ed incentivi per l'innovazione".
I bandi prevedono premi per le imprese che hanno investito nella tutela della proprietà intellettuale e/o incentivi per l'acquisizione da parte di micro, piccole e medie imprese sarde di servizi innovativi di importo economico ridotto, ma di utilità immediata.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
LA SARDEGNA E LA GLOBALIZZAZIONE IN OPPURE OUT?
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 23/11/2012
Elemento Grafico
La Sardegna e la globalizzazione
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma e scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
LA MARCATURA CE DEI PRODOTTI DA COSTRUZIONE E LE CORRELAZIONI CON L'ATTUALE CONTESTO NORMATIVO
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 14/11/2012
Elemento Grafico
Si svolgerà il prossimo 14 novembre, secondo il programma allegato, presso la sede di Confindustria Sardegna Meridionale, il seminario organizzato dall’Ordine degli Ingegneri di Cagliari, d’intesa con la Sezione Costruttori Edili, sul tema “La marcatura CE dei prodotti da costruzione e le correlazioni con l’attuale contesto normativo”.
L’argomento dell’incontro riveste un particolare interesse per le imprese del comparto edile che, nella realizzazione delle opere, sono tenute all’utilizzo di materiali e prodotti da costruzione corrispondenti a standard definiti da una specifica normativa.
La disciplina europea sulla marcatura CE dei prodotti da costruzione, infatti, rappresenta un passo avanti per la regolamentazione nel settore delle costruzioni.
Dimostra infatti che l’approccio da seguire per creare le migliori condizioni per un mercato unico, aperto e quanto più possibile omogeneo, in Europa come nei singoli Stati membri, consiste nell’integrazione tra un quadro legislativo semplice, coerente e uniforme sull’intero territorio di competenza, e il principio dell’autoregolamentazione del mercato, attraverso cui tecnologie ed esperienze consolidate nella pratica diventano standard di riferimento in virtù della loro comprovata efficacia.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
ENERGIE RINNOVABILI - Nuovi scenari e opportunità
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 10/10/2012
Elemento Grafico
Il prossimo mercoledì 10 ottobre, alle ore 15.15 presso la nostra sede associativa di viale Colombo 2 a Cagliari, in collaborazione con la Banca di Credito Sardo si terrà un incontro sulle Energie rinnovabili.
L’iniziativa nasce anche dalla recente entrata in vigore del V Conto Energia che ha infatti contribuito a modificare il nuovo quadro normativo di riferimento che regola le energie rinnovabili.
Con l’occasione verrà esaminato lo scenario in continua evoluzione e le nuove e diverse opportunità offerte al sistema produttivo, al sistema bancario, ai professionisti ed ai clienti finali.
Costituiranno oggetto d’esame da parte degli esperti lo stato dell’arte sui progetti in essere in Sardegna nel campo delle rinnovabili, i nuovi supporti economici per realizzare gli impianti nelle imprese in generale ed in quelle dell’agroindustria in particolare.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Intervento Dr. Bovi

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Intervento Dr. Dasti

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Intervento Dr. Eichholzer

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Intervento Dr. Monceri

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Intervento Dr. Sanna

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma e scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
EFFICIENZA ENERGETICA, IL FORZIERE NASCOSTO DELL'INDUSTRIA SARDA
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 05/10/2012
Elemento Grafico
In un contesto difficile come quello attuale le tematiche dell’energia e dei relativi costi rappresentano una questione centrale per ogni attività produttiva.
Ma esistono molteplici sistemi attraverso i quali ridurre l’impatto economico degli approvvigionamenti energetici, da un lato utilizzando fonti alternative e innovative e dall’altro sviluppando ed applicando principi e metodi finalizzati all’efficientamento ed al risparmio.
Sarà obiettivo dell’incontro illustrare ed approfondire queste opportunità, anche grazie all’analisi di casi di successo, per dimostrare che intraprendendo la strada dell’efficienza energetica possono essere rese prontamente disponibili risorse altrimenti celate.


Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Ing. Astarita

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Ing. Lavanga

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Prof. Cocco

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Tholos

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
FONDI DI SVILUPPO URBANO JESSICA - WORKSHOP 3 OTTOBRE 2012
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 03/10/2012
Elemento Grafico
Il Centro Regionale di Programmazione, in collaborazione con Ance Cagliari e Ance Sardegna, organizza per il prossimo 3 ottobre, presso la sede di Confindustria Sardegna Meridionale, un workshop di presentazione dei Fondi di Sviluppo Urbano Jessica, in particolare del Fondo di Sviluppo Urbano Energia (“FSU Energia”) e del Fondo di Sviluppo Urbano Riqualificazione Urbana (“FSU Riqualificazione Urbana”).
JESSICA (Joint EuropeanSupport for SustainableInvestment in City Areas) è un’iniziativa sviluppata congiuntamente dalla Commissione Europea e dalla Banca Europea degli Investimenti (BEI), in collaborazione con la Banca di Sviluppo del Consiglio d’Europa (CEB), al fine di promuovere gli investimenti sostenibili, la crescita e l’occupazione nelle aree urbane.
Obiettivo del Fondo è il finanziamento di progetti economicamente validi e finanziariamente sostenibili tramite prestiti o capitale di rischio, così che i ritorni degli investimenti (dividendi, capital gain, interessi) possano finanziare in futuro nuovi progetti.
Il workshop sarà strutturato in due momenti: durante la mattina sarà presentata l’attività dei Fondi che finanziano Jessica con particolare riferimento alla tipologia di progetti candidabili all’iniziativa, alle modalità di attivazione del processo e all’iter per la richiesta dei finanziamenti progettuali.
Nella sessione pomeridiana, su appuntamento, i funzionari dei due Fondi e della BEI, incontreranno gli amministratori e gli operatori privati interessati a presentare progetti, per fornire ulteriori chiarimenti e/o indicazioni riguardanti specifici progetti.
Gli interessati possono trasmettere il modulo di partecipazione, debitamente compilato, alla Segreteria di Ance Cagliari (e mail: edil@assindca.it – fax 070/670976).

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Modulo di partecipazione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Sintesi del Vademecum

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
GLI IMPRENDITORI SARDI INCONTRANO IL PRESIDENTE DELLA CONFINDUSTRIA NAZIONALE GIORGIO SQUINZI
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 17/07/2012
Elemento Grafico
Martedì, 17 luglio prossimo, con inizio alle ore 10,30, si svolgerà presso il T Hotel di Cagliari, l’incontro tra gli imprenditori della Sardegna ed il Presidente nazionale della Confindustria, Giorgio Squinzi.
L’incontro, riservato agli imprenditori associati al sistema Confindustria della Sardegna, sarà l’occasione per un confronto sui principali temi economici e sociali nazionali e per analizzare i ben noti e gravi problemi della categoria e le prospettive del sistema economico della nostra regione, cercando però di raccontare anche alcune innovative esperienze imprenditoriali della Sardegna, che lascino intravedere, nonostante tutto, delle speranze.
Interverranno il Presidente di Confindustria regionale, Massimo Putzu, il Presidente della Confindustria Sardegna Meridionale Alberto Scanu ed i Presidenti delle altre associazioni territoriali e di categoria della Sardegna.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
I RITARDATI PAGAMENTI TRA ALLARMISMI E REALTA’: E’ TUTTA COLPA DEL PATTO DI STABILITA’?
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 28/06/2012
Elemento Grafico
Ritardati pagamenti e patto di stabilità
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina e scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
CARTA DEI PRINCIPI PER LA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 12/06/2012
Elemento Grafico
Il prossimo martedì 12 giugno sarà presentata dalla nostra Associazione la Carta dei Principi per la Sostenibilità Ambientale, strumento del Sistema Confindustria per valorizzare e orientare le imprese impegnate in uno sviluppo economico rispettoso dell’ambiente e delle risorse naturali. La Carta è accompagnata da una Guida Operativa per l’applicazione pratica dei principi di sostenibilità.
Nel corso dell’incontro saranno illustrati gli obiettivi ed i contenuti della Carta, le semplici modalità di adesione ed i benefici che ne potranno derivare. Tutte le imprese associate possono infatti aderire volontariamente a questa iniziativa, con possibilità di dare evidenza del proprio impegno attraverso l’utilizzo del logo “Confindustria per la Sostenibilità”.
Sarà importante la partecipazione all’evento di tutte le imprese associate, nonostante il periodo di profonda crisi economica che attraversiamo mini la stessa sopravvivenza delle nostre realtà produttive e muti le priorità dei problemi più urgenti e quotidiani da risolvere.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Carta e Guida di sostenibilità ambientale

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma e scheda di partecipazione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda adesione azienda

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Dott.ssa Leuzzi

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Dott.ssa Oddone

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Ing. Rosino

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
FINANZA D'IMPRESA PER L'INNOVAZIONE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 16/05/2012
Elemento Grafico
Il Gruppo di lavoro “Innovazione” dell’Associazione, coordinato dal dottor Mario Mariani, sta organizzando, per il prossimo 16 maggio, un interessante convegno dal titolo “Finanza d’impresa per l’innovazione” del quale inviamo in allegato l’invito programma.
L’iniziativa si propone di approfondire la conoscenza di uno strumento di finanziamento particolarmente interessante e poco utilizzato nella nostra regione come il venture capital e di favorire la nascita di nuovi contatti e di nuove opportunità di business per le nostre imprese.
Parteciperanno infatti i rappresentanti delle più qualificate società di venture capital, alcune delle quali particolarmente interessate ad investire in Sardegna.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Invito

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
ASSEMBLEA FEDERMANAGER - Convegno sul tema "Le scelte del dirigente per migliorare le prestazioni......."
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 04/05/2012
Elemento Grafico
Venerdì 4 maggio 2012, con inizio alle ore 15,00, si svolgerà a Cagliari, presso il THotel Sala T1 l'assemblea annuale di Federmanager Sardegna.
Nell’occasione, dopo l’esame e l’approvazione del bilancio consuntivo 2011 e del preventivo 2012, si svolgerà un convegno sul tema: “Le scelte del dirigente per migliorare le prestazioni: la scelta del comparto d’investimento in questo momento di crisi”.
Sono previsti interventi di Vito Meloni, presidente di Federmanager Sardegna; Carlo Poledrini, vicepresidente di Federmanager nazionale; Alberto Scanu, presidente di Confindustria Sardegna Meridionale e di Vittorio Betteghella, presidente di Previndai. Seguirà un dibattito.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
RIFORMA DEL MERCATO DEL LAVORO E FONDIMPRESA: EVOLUZIONI FUTURE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 12/04/2012
Elemento Grafico
Entrata nel mercato del lavoro: le novità introdotte dalla riforma
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
LUISS A CACCIA DI TALENTI
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 29/03/2012
Elemento Grafico
LUISS Guido Carli e Confindustria Sardegna Meridionale hanno il piacere di invitarLa ad un incontro di presentazione delle opportunità di studio e degli sbocchi professionali offerti dalla LUISS, Libera Università Internazionale degli Studi Sociali di Roma.
L'incontro, aperto ai dirigenti scolastici, ai docenti e soprattutto agli studenti dell'ultimo anno delle scuole medie superiori del territorio, si terrà il giorno:
29 Marzo 2012 - Ore 11.30 - c/o la sede di Confindustria Sardegna Meridionale - Viale Colombo 2 - Cagliari.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Presentazione LUISS

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Workshop tecnico informativo
UN’OCCASIONE DA NON PERDERE:
LA LEGGE 598 PER L’INNOVAZIONE L’AMBIENTE E LA SICUREZZA
DELLE PMI

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 27/03/2012
Elemento Grafico
La legge 598 per l'innovazione l'ambiente e la sicurezza delle Pmi
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina e scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Dott.ssa Del Fabro

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Dott.ssa Farina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Seminario di aggiornamento su
La nuova formazione dei Lavoratori, Preposti, Dirigenti e
Titolari di imprese che svolgono il ruolo di RSPP
dopo gli
ACCORDI in CONFERENZA PERMANENTE STATO-REGIONI
del 21 DICEMBRE 2011
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 20/02/2012
Elemento Grafico
L’11 gennaio scorso sono stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale gli Accordi approvati il 21 dicembre 2011 in sede di Conferenza Permanente Stato-Regioni che disciplinano le modalità per la formazione e l’aggiornamento in materia di salute e sicurezza sul lavoro dei lavoratori, dei preposti, dei dirigenti e dei Titolari di aziende che possono svolgere direttamente il ruolo di RSPP, ai sensi degli artt. 34 e 37 del D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i.
Tali Accordi definiscono contenuti, modalità e durata dei percorsi formativi per lavoratori, preposti, dirigenti e datori di lavoro che intendono svolgere il ruolo di RSPP, in attuazione delle disposizioni adottate dal Legislatore in sede di approvazione del T.U. sulla Sicurezza nei Luoghi di lavoro.
L’incontro formativo ha l’obiettivo di illustrare e approfondire le novità introdotte dai nuovi Accordi, ai quali le aziende dovranno adeguarsi in tempi brevi.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
ISI INAIL 2011 INCENTIVI ALLE IMPRESE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 10/02/2012
Elemento Grafico
Il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Sardegna Meridionale ha organizzato la presente iniziativa al fine di portare all'attenzione delle imprese edili e dei soggetti della filiera sicurezza il nuovo bando "ISI INAIL 2011" in attuazione dell'art. 11, comma 5, Dlgs 81/2008 e s.m.i..
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina e scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Balistreri

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Pintus

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Tritto

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
LA RESPONSABILITA' SOCIALE DELLE IMPRESE DURANTE LA CRISI
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 19/12/2011
Elemento Grafico
Si può parlare di Responsabilità Sociale delle Imprese in un periodo di grande difficoltà come quello attuale? E’ questo il tema di un incontro organizzato dalla Confindustria Sardegna Meridionale per il prossimo lunedì 19 dicembre, con inizio alle ore 17,00.
Il tema verrà affrontato nella convinzione che anche in un momento di crisi economica e finanziaria generalizzata non debbano venir meno le motivazioni su cui si fondano i principi di responsabilità sociale delle Organizzazioni e delle Imprese.
Un orientamento sociale nella gestione aziendale, infatti, non necessariamente pregiudica la competitività ma anzi può attribuire uno specifico valore aggiunto, in un percorso di crescita sostenibile.
Ne parleranno, con il coordinamento di Lucetta Milani, Vicepresidente del Terziario Innovativo della Confindustria Sardegna Meridionale:
Giuseppe Argiolas, docente della Facoltà di Economia dell’Università di Cagliari
Monica Palumbo, Manager Deloitte responsabile dell’Area Sustainability
Mimmo Contu, Segretario Territoriale Confederale della CISL
Milena Atzori, Responsabile Risorse Umane della Sartec.
I lavori saranno aperti dal Presidente dell’Associazione Alberto Scanu.
L’evento è aperto a tutti gli interessati.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Argiolas

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Palumbo

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
OBIETTIVO CRESCITA. IMPRESA, BANCA, TERRITORIO
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 06/12/2011
Elemento Grafico
La nostra organizzazione organizza con la Banca di Credito Sardo l'incontro "Obiettivo crescita. Impresa, banca, territorio" nel quale saranno illustrati nuovi strumenti creditizi e finanziari a sostegno delle Piccole e Medie Imprese.
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Invito

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Presentazione Dr. Cuccurese

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Presentazione Dr. Nucci

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Presentazione Dr.ssa Rusconi

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
METTI IL FORMAGGIO SARDO NELLA TUA DIETA
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 30/11/2011
Elemento Grafico
Il formaggio rappresenta un alimento ricco di elementi preziosi tra i quali calcio, fosforo, proteine ad alto valore biologico e vitamine, tutti elementi indispensabili per il nostro organismo ed il nostro benessere. Il formaggio ovino costituisce una delle produzioni agro-alimentari più importanti della nostra terra e della nostra economia, garantendo pertanto oltre ai suoi pregiati valori nutizionali anche genuinità, freschezza e valorizzazione del nostro patrimonio socio-economico.
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Presentazione Dr.ssa Ghiani

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Prodotti funzionali - Presentazione Dr Pirisi

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma e scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
SARDEGNA, OPPORTUNITA' DI INVESTIMENTI AL CENTRO DEL MEDITERRANEO
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 25/11/2011
Elemento Grafico
Il meeting, che intende essere per il mondo istituzionale ed imprenditoriale sardo l’occasione per la promozione di un progetto di sviluppo economico basato su alcuni specifici settori strategici, innovativi e rispettosi delle tradizioni e delle caratteristiche peculiari della nostra Regione, assume particolare rilevanza per la presenza di importanti e qualificati ospiti internazionali interessati alla Sardegna ed alle opportunità di investimento nella nostra regione.
All’incontro parteciperanno infatti venti Consiglieri Economici delle principali Ambasciate Estere a Roma.
Una occasione importante dunque, specie in un momento di crisi come quello che stiamo vivendo, per trovare nuove strade e nuovi partners per il rilancio del sistema economico della nostra isola.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma e scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
LA RESPONSABILITA' AMMINISTRATIVA DELLE SOCIETA'
ai sensi del Decreto Legislativo 231/2001
Focus sulla giurisprudenza sviluppatasi nei dieci anni dall'emanazione della normativa e sui reati ambientali di recente introduzione
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 22/11/2011
Elemento Grafico
Il convegno vedrà, tra gli altri, la partecipazione di Magistrati del Tribunale di Cagliari che forniranno una panoramica della giurisprudenza con riferimento ai reati inclusi nel D. Lgs. 231/2001 ad oggi sviluppatasi, nonché spunti di riflessione sui reati ambientali di recente introduzione. I professionisti di Deloitte focalizzeranno l’attenzione sulla funzione dell’Organismo di Vigilanza e relativi pronunciati giurisprudenziali, nonché sulla metodologia di audit a supporto dell’attività dell’Organismo. Gli interventi, coordinati dal Dr. Andrea Dore, si concluderanno con la relazione di un Docente dell’Università Sacro Cuore
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Atti

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
RETI DI IMPRESE E CONTRATTI DI RETE - NUOVI STRUMENTI E STRATEGIE PER LA COMPETITIVITA'
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 16/11/2011
Elemento Grafico
In un periodo di crisi economica e di complessità crescente come quello attuale, per difendere la propria competitività sul mercato le imprese possono ricorrere ad un nuovo strumento, il Contratto di Rete, volto alla realizzazione di specifiche forme di collaborazione fondate su un programma comune per lo scambio reciproco di informazioni o di servizi di natura industriale, commerciale, tecnica o ancora per l'esercizio in comune di una o più attività.
A questo strumento la nostra Associazione, in linea con la Confindustria nazionale, dedica una speciale attenzione, anche attraverso questo interessante seminario che ne illustrerà i diversi aspetti: giuridici, organizzativi, operativi.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Presentazione BnL

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Presentazione Cincotti

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Presentazione De Vita

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Presentazione Unicredit

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
LE NOVITA' IN MATERIA DI CONTRATTI PUBBLICI E DI EDILIZIA PRIVATA
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 28/10/2011
Elemento Grafico
Ore 10.00 Registrazione dei partecipanti
Ore 10.30 Apertura dei lavori
Ing. Maurizio de Pascale
Presidente Sezione Costruttori Edili
Confindustria Sardegna Meridionale

Interventi
Avv. Paola Da Forno
Area Legislazione Opere Pubbliche - Ance

Dott. Marcello Cruciani
Area Legislazione Mercato Privato - Ance
Dibattito e conclusioni

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma e scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
INNOVARE - POR SARDEGNA 2007-2013
"Pacchetto innovazione del Ministero dello Sviluppo Economico"
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 28/10/2011
Elemento Grafico
Durante la giornata sarà presentato, dagli Esperti di Invitalia e della Fondazione Valore Italia, il programma di incentivi avviato dal Ministero dello Sviluppo Economico per favorire i depositi di brevetti, disegni e modelli e per la loro valorizzazione economica a favore di micro, piccole e medie imprese.
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Fondazione Valore Italia - Arch.Razzano

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Invitalia brevetti Cagliari

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
EFFICIENZA ENERGETICA
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 08/09/2011
Elemento Grafico
L'Assessore dell'Industria Alessandra Zedda

E' lieta di invitarla alla presentazione delle nuove opportunità in campo energetico rivolte alle imprese operanti nel territorio della Sardegna, che si terrà Giovedì 8 Settembre presso la sala riunioni dell'Associazione Industriali province Sardegna Meridionale-Confindustria, a Cagliari in Viale Colombo n. 2

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
CONDIVIDERE ENERGIA:
EFFICIENZA ENERGETICA E AUTOPRODUZIONE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 08/06/2011
Elemento Grafico
Importante chiave di successo per le imprese è saper interpretare le varie possibilità offerte dal progresso tecnologico per creare maggiore efficienza energetica privilegiando anche la salvaguardia dell'ambiente. Romagna Energia con Confindustria Sardegna Meridionale organizza questo convegno con l'obiettivo di creare nelle imprese e nelle istituzioni la consapevolezza delle opportunità offerte dalle moderne tecnologie e dalle normative per investire in efficienza e autoproduzione per arrivare all'eccellenza.
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Invito

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Ing. Bertelli

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Ing. Camillucci

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Ing. Cuppone

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Ing. Piddiu

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Ingg. Curcio e Castagnoli

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
SEMINARIO TECNICO DI SIKA ITALIA
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 06/06/2011
Elemento Grafico
Si svolgerà il prossimo 6 giugno, presso la Sala Conferenze di Confindustria Sardegna Meridionale, un Seminario Tecnico organizzato da Sika Italia con il patrocinio dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Cagliari.
In particolare, saranno trattati i seguenti argomenti:
- L’acciaio presagomato controllato in stabilimento
- L’impiego dei compositi nel recupero, ripristino e rinforzo strutturale;
- L’impermeabilizzazione delle strutture, possibili sistemi e scelte: dalle membrane sintetiche alle impermeabilizzazioni cementizie e le L.A.M.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Invito

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
CEDOLARE SECCA.... QUALI VANTAGGI? QUALE IMPATTO POTRA' AVERE SUL MERCATO DELLE LOCAZIONI?
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 01/06/2011
Elemento Grafico
Come noto, il 2 Marzo scorso il Governo ha varato, nell'ambito del federalismo municipale, la nuova normativa sulla cedolare secca sugli affitti.
Per esaminare ed approfondire la conoscenza del provvedimento, la FIAIP di Cagliari ha ritenuto opportuno organizzare il seminario di studi.
Il seminario si svolgerà Mercoledì 1° Giugno con inizio alle ore 15.30, nella sala conferenze dell'Associazione Industriali province della Sardegna Meridionale, Viale Colombo 2 - Cagliari.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
APPALTI PUBBLICI TRA NORME NAZIONALI E REGIONALI: E' UN CONFLITTO REALE?
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 27/05/2011
Elemento Grafico
APPALTI PUBBLICI TRA NORME NAZIONALI E REGIONALI
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma e scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
MONDOPRIVACY
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 20/05/2011
Elemento Grafico
Dopo l'entrata in vigore del Trattato di Lisbona, sono ancora molti i problemi pratici che gli operatori del mondo del lavoro e del mondo del diritto incontrano nell'applicazione del "Codice in materia di protezione dei dati personali" (Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196).
Il riconoscimento del diritto al legittimo trattamento dei dati personali come "diritto fondamentale" della Costituzione Europea, rinnova la necessità di interrogarsi sui limiti del trattamento dei dati personali e sulla necessità di tutelare la riservatezza, con riferimento ai rapporti tra imprenditori e lavoratori ma anche con riferimento ai rapporti tra cittadino e amministrazione, anche sotto il profilo della tutela giurisdizionale dei propri diritti.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
LA TRACCIABILITA' DEI FLUSSI FINANZIARI CON LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE NEGLI APPALTI E FINANZIAMENTI PUBBLICI

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 09/05/2011
Elemento Grafico
Alla luce della Legge 13 agosto 2010, n. 136 l’Associazione Industriali Province Sardegna Meridionale vuole offrire ai propri associati l’opportunità di approfondire, con il contributo degli esperti di Deloitte, la tematica della tracciabilità dei flussi finanziari attraverso delucidazioni e indicazioni pratiche sugli ambiti di applicazione della norma, gli adempimenti e le modalità di attuazione della tracciabilità e il quadro sanzionatorio.
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
LA TRACCIABILITA' DEI FLUSSI FINANZIARI
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 15/04/2011
Elemento Grafico
Le disposizioni sulla tracciabilità dei flussi finanziari, contenute nella legge 13 Agosto 2010 n.136 (Piano straordinario contro le mafie, nonchè Delega al Governo in materia antimafia), stanno creando non poche difficoltà operative alle imprese e agli enti appaltanti, nonostante i successivi provvedimenti e circolari di chiarimento.
Allo scopo di venire incontro alle esigenze manifestate ed affrontare i temi connessi all'attuazione delle norme in argomento, la nostra Sezione ha programmato un incontro con l'Avv. Paola Da Forno funzionario dell'Area Legislazione Opere Pubbliche dell'Ance.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
REGOLAMENTO DI ESECUZIONE ED ATTUAZIONE DEL CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORO, SERVIZI E FORNITURE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 25/03/2011
Elemento Grafico
Come è noto, lo scorso 10 dicembre è stato pubblicato il Regolamento di esecuzione ed attuazione del Codice dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, che entrerà in vigore il prossimo 9 giugno, sostituendo integralmente sia il precedente Regolamento, D.P.R. n. 554/1999, sia il D.P.R. n. 34/2000, relativo alla qualificazione delle imprese.
In considerazione dell’importanza del provvedimento, la Sezione Costruttori Edili di Confindustria Sardegna Meridionale ha ritenuto utile programmare un primo incontro di approfondimento dei punti di maggiore interesse per la mattina del prossimo 25 marzo, al quale parteciperanno, come relatori, alcuni dirigenti dell’Area Legislazione Opere Pubbliche dell’ANCE.
Gli interessati potranno comunicare la propria partecipazione alla Segreteria della Sezione trasmettendo scheda allegata alla presente news via fax al numero 070/670976 o via mail all’indirizzo edil@assindca.it.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma e scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
LE NUOVE OPPORTUNITA' NEL CREDITO
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 15/03/2011
Elemento Grafico
Il prossimo 15 marzo, con inizio alle ore 16.00, si terrà presso la nostra Associazione un interessante incontro su “LE NUOVE OPPORTUNITÀ NEL CREDITO, organizzato con BNL - Gruppo BNP Paribas.
Aperto a tutti le imprese interessate, l’evento è finalizzato ad affrontare i diversi aspetti qualificanti l’attuale contesto in cui si inseriscono le problematiche dei rapporti bancari, e ad evidenziare nel contempo le possibilità esistenti per favorire l’accesso al credito.
Sarà inoltre svolto un approfondimento specifico sullo strumento del Leasing e saranno presentate le opportunità che BNL può offrire alle Aziende.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Intervento Dott. Cepollaro

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Intervento Dott. Migliorino

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Intervento Dott.ssa Mastrota

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
EVOLUZIONE NELLA GESTIONE DEL CREDITO COMMERCIALE: STRUMENTI ED ESPERIENZE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 23/02/2011
Elemento Grafico
L’incontro è teso a far conoscere alle imprese associate metodologie, strumenti ed opportunità per la prevenzione ed il controllo dei rischi commerciali, in riferimento all’attuale scenario economico. Particolarmente utile risulta la presenza di CRIBIS D&B, società del Gruppo Crif leader nel settore della Business information, che porrà attenzione all’utilizzo dei più innovativi indici predittivi per il controllo ed il monitoraggio del portafoglio clienti, con riferimento alle variabili più utilizzate negli attuali modelli di score ed analisi delle perfomance relative.
Il Seminario sarà inoltre un significativo momento di riflessione sulle condizioni ed i tempi dei pagamenti delle aziende sarde a confronto con quelle delle altre regioni.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina e scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
IL PIANO STRATEGICO
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 17/02/2011
Elemento Grafico
Il convegno svilupperà una riflessione sul Piano strategico come strumento oggi più che mai alla ricerca di una risposta al problema metropolitano.
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
GOLF IN SARDEGNA - OPPORTUNITA' E VINCOLI
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 16/02/2011
Elemento Grafico
Uno dei freni allo sviluppo del turismo in Sardegna è, come noto, la brevità della stagione turistica, legata quasi esclusivamente al turismo balneare e quindi concentrata nei due mesi estivi di luglio ed agosto.
La conseguenza, oltre al sovraffollamento in un periodo estremamente ristretto ed in un territorio eccessivamente limitato, è la creazione di evidenti diseconomie che per un verso impediscono lo sviluppo ed il consolidamento delle imprese turistiche esistenti e peraltro non producono quelle ricadute positive sulla restante parte del territorio regionale e sul suo sistema economico che una stagione turistica più lunga e, soprattutto, diversificata, sarebbe certamente in grado di produrre.
Varie sono state nel tempo le proposte avanzate per trovare soluzioni adeguate al problema. Una delle più qualificate è la creazione di una rete regionale di campi da golf, capace di integrare ed ampliare l’offerta esistente, ritenuta di qualità elevata ma ancora insufficiente per il raggiungimento dell’obiettivo.
Una proposta certamente interessante per le sue caratteristiche e per la tipologia di flussi turistici che sarebbe in grado di generare, che incontra il favore della maggioranza delle forze politiche, delle organizzazioni imprenditoriali e di vasti strati dell’opinione pubblica, ma che tuttavia tarda ad essere tradotta in fatti concreti.
Per fare il punto della situazione e per individuare soluzioni capaci di imprimere al progetto una decisa accelerazione, la Sezione Turismo della nostra Associazione ha perciò organizzato l’incontro odierno. Parteciperanno rappresentanti delle forze politiche, sociali ed economiche della nostra regione e qualificati esperti e tecnici di livello internazionale.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina e scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
ACCESSO AL CREDITO BANCARIO E VALUTAZIONE DEL RISCHIO DI CREDITO: ISTRUZIONI PER L'USO
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 28/01/2011
Elemento Grafico
Nell’ambito del Progetto della Camera di Commercio di Cagliari denominato “Sviluppo delle conoscenze in materia di merito creditizio e rating”, realizzato in collaborazione con diverse organizzazioni di categoria, la nostra Associazione insieme alla Banca di Credito Sardo, promuove un incontro dal titolo "ACCESSO AL CREDITO BANCARIO E VALUTAZIONE DEL RISCHIO DI CREDITO: ISTRUZIONI PER L'USO".
L’iniziativa, che si svolgerà il prossimo VENERDì 28 GENNAIO 2011, con inizio alle ore 11,00 presso la Sala Conferenze della nostra Associazione, è dedicata ad un approfondimento degli aspetti che possono migliorare la reciproca comprensione tra imprese ed istituti di credito, tale da tradursi in una più dinamica operatività tra banca e clienti.
L’obiettivo è quello di individuare nuove modalità per superare, laddove possibile, i rigidi vincoli di Basilea, che accentuano le difficoltà di dialogo per l’assenza di conoscenze reciproche, per considerare invece anche le componenti qualitative di attività ed iniziative che hanno la necessità di essere accompagnate validamente nel loro consolidamento o nella loro espansione.
L’incontro intende dunque offrire un momento di informazione tecnico-operativa sui diversi strumenti creditizi utilizzabili dalle imprese per migliorare la propria situazione finanziaria, e fornire utili indicazioni per facilitare i rapporti con la banca.
L’auspicio è quello di rendere più rapido ed agevole l'accesso al credito, prevenendo incomprensioni nei rapporti impresa-banca e rendendo le parti in grado di dialogare in maniera costruttiva.
Per il nostro Sistema interverranno il Presidente dell’Associazione Alberto Scanu ed il Presidente del Confidi Sardegna Gavino Sechi. Per la Banca di Credito Sardo interverranno il Direttore Generale Giuseppe Cuccurese, il Responsabile Segmento Imprese Marcello Di Martino e il Responsabile Crediti Giomaria Pisanu.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina e scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
IL COLLEGATO LAVORO
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 10/12/2010
Elemento Grafico
La nuova normativa in materia di rapporto di lavoro
dal punto di vista delle Risorse Umane

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina e scheda di iscrizione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
IL NUOVO BANDO PIA
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 22/11/2010
Elemento Grafico
PIA INDUSTRIA, ARTIGIANATO E SERVIZI

Incontro Tecnico con gli ESPERTI

IL NUOVO BANDO PIA

I Relatori saranno a disposizione per rispondere ai quesiti del pubblico sugli aspetti applicativi del Bando in corso

MERCOLEDÌ 24 NOVEMBRE 2010 ORE 9,30
Sala Conferenze Associazione Industriali Sardegna Meridionale
Viale Colombo 2 - Cagliari

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Le opportunità per Cagliari e la Sardegna dell'Expò 2015
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 16/11/2010
Elemento Grafico
Il prossimo venerdì 19 novembre, con inizio alle ore 10,45 si svolgerà, nella sala conferenze dell’Associazione di viale Colombo a Cagliari un incontro sul tema “Expò 2015”, quali opportunità per Cagliari e la Sardegna”.
Con l’Esposizione Universale in programma a Milano nel 2015, dedicata al tema ‘’Nutrire il pianeta: energia per la vita’’, la nostra regione e la nostra città si candidano a promuovere le proprie produzioni innovative e divenire “Porta Sud” dell’ Expò, accogliendo e convogliando i flussi turistici provenienti dal sud del mondo. Al riguardo lo scorso mese di giugno il Comune di Cagliari ha sottoscritto uno specifico Protocollo d’Intesa con il Comune di Milano.
Una grande occasione dunque per le nostre imprese e istituzioni e per l’intera economia regionale. Con il coordinamento del Presidente dell’Associazione Alberto Scanu, ne parlano gli Assessori al Turismo della Regione Lombardia Stefano Maullu e della Regione Sarda Luigi Crisponi, il Sindaco di Cagliari Emilio Floris ed il Direttore Sviluppo del Tema e Relazioni Istituzionali dell’Expò 2015 Spa, Alberto Mina. Modera Andrea Pili.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina invito

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
CRESCERE INSIEME ALLE IMPRESE. FINANZA, INNOVAZIONE, INTERNAZIONALIZZAZIONE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 26/10/2010
Elemento Grafico
Nelle scorse settimane il Consiglio Centrale della Piccola Industria di Confindustria, con l'obiettivo di potenziare la competitività del sistema delle piccole imprese, ha siglato con Intesa Sanpaolo l'accordo "Crescere insieme alle imprese. Finanza, Innovazione, Internazionalizzazione".
L'accordo rinnova, migliorandoli, i prodotti già sperimentati a supporto della liquidità e della patrimonializzazione delle Piccole e Medie Imprese e al contempo contiene alcuni elementi innovativi che vedono la Banca partner anche di altre funzioni, come l'internazionalizzazione e il finanziamento dei percorsi di innovazione.
Per dare attuazione all'Accordo a livello locale, la nostra Associazione sottoscriverà una specifica convenzione con la Banca di Credito Sardo, Banca del Territorio del Gruppo Intesa San Paolo nel corso di un incontro pubblico.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Invito

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
SISTRI – IMPORTANTE: SEMINARIO CONFINDUSTRIA IN DIRETTA SUL WEB - MARTEDÌ 26 OTTOBRE 13.30/18.30
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 26/10/2010
Elemento Grafico
La Confindustria nazionale terrà un seminario tecnico-formativo sull’operatività del SISTRI, che trasmetterà in diretta sul web in streaming attraverso il proprio sito www.confindustria.it.
Le relazioni saranno presentate da esperti indicati dal Ministero dell’Ambiente, tra i quali la Dr.ssa Elena Bonafè e il Dr. Marcello Franco, di Confindustria Venezia, che come noto sono stati relatori anche presso la nostra Associazione.
La trasmissione in streaming sarà in chiaro, senza necessità di password, e dunque le imprese interessate potranno assistere al seminario dalle proprie sedi.
Confindustria assicura che l'hardware utilizzato per la trasmissione garantisce la migliore qualità audio/video possibile per un elevatissimo numero di utenti. Non ci dovrebbero quindi essere problemi di ricezione. Tuttavia non si può escludere in assoluto la possibilità che, per un motivo o per l'altro, la visione possa risultare disturbata, frammentata o assente, anche se, pure nel peggiore dei casi, l'audio dovrebbe comunque essere assicurato. Non ci sono purtroppo accorgimenti tecnici particolari per ovviare a questi problemi, salvo, ovviamente, chiudere eventuali altri programmi in funzione.
Alla luce di queste indicazioni, e dunque per maggior cautela, riteniamo utile suggerire, a chi intendesse seguire la diretta sul web, di caricare sul PC la presentazione in Power Point che sarà illustrata nel corso dell'evento e che forniamo in allegato.
In caso di visione disturbata, quindi, sarà sufficiente aprire Power Point per visionare le slides in locale, mantenendo aperto il collegamento internet per ascoltare l’audio in diretta Web. In questo modo, anche nella peggiore delle ipotesi (perdita dell'immagine) sarà possibile seguire il Seminario. Confindustria chiederà a tal fine ai relatori di citare espressamente il numero della slide che verrà di volta in volta presentata, in modo di consentire la sincronia tra video e audio.
Considerato che l'evento verte sulla presentazione delle slides e sulle indicazioni verbali a loro commento, riteniamo che con l'utilizzo dell'audio in diretta web e delle slides proiettate in locale la replica potrà andare a buon fine anche in assenza di video.
Precisiamo inoltre che l’ulteriore materiale utile per seguire il Seminario è costituito dal Manuale Sistri e dalle Guide Utente, per scaricare le quali indichiamo


link al sito del SISTRI:


In allegato forniamo anche un fac simile del banner che comparirà sul sito di Confindustria www.confindustria.it cliccando sul quale sarà possibile collegarsi alla diretta web dell'evento.
In ogni caso, per chi non riuscisse o non potesse seguire la diretta web, nei giorni successivi potrebbe essere resa disponibile la registrazione audio/video dell’incontro, su supporto dvd.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
LA FUNZIONE HR BUSINESS ORIENTED: COME ESSERE ATTORI DELLO SVILUPPO AZIENDALE?
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 05/10/2010
Elemento Grafico
Concepire ed implementare dei sistemi di misurazione utili, concreti, con indici ben definiti, diventa un obiettivo prioritario. L’importanza strategica di adottare metriche è legata soprattutto alle azioni di trasferimento delle informazioni sul rendimento delle azioni e delle strategie HR tra cui : il sistema premiante, l’efficienza operativa, il turn over del personale, la selezione, la forza vendita, l’employer branding ed il marketing interno....
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina e coupon di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
LA TRACCIABILITA' DEI FLUSSI FINANZIARI
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 17/09/2010
Elemento Grafico
L'Entrata in vigore della Legge 13 Agosto 2010 n.136 recante il "Piano straordinario contro le mafie, nonchè delega al Governo in materia antimafia" sta creando non poche difficoltà operative alle imprese ed agli enti appaltanti, anche a causa della scarsa chiarezza della stessa norma.
Allo scopo di formulare alcune prime valutazioni in merito ai problemi connessi all'attuazione della legge in argomento, la nostra Sezione ha programmato un incontro con il Dott. Andrea Dore ed il Dott. Stefano Pilia dello Studio Borghesan di Cagliari, che si svolgerà il prossimo 17 settembre, presso questa sede, con inizio alle ore 10.30.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
SISTRI - IL NUOVO SISTEMA DI CONTROLLO DELLA TRACCIABILITÀ DEI RIFIUTI
PRIME INDICAZIONI SULL’OPERATIVITÀ
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 15/09/2010
Elemento Grafico
Come è noto, all’inizio del 2010 è entrato in vigore il provvedimento che istituisce il SISTRI, il nuovo sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti.
Dopo la fase dell’iscrizione, svoltasi negli scorsi mesi, si sta svolgendo ora quella della consegna dei dispositivi elettronici – USB e Black Box – peraltro con qualche ritardo rispetto alla tempistica prevista.
Dal 1° ottobre, infine, è previsto l’avvio della fase operativa, che prevede che tutte le fasi del ciclo di vita dei rifiuti – produzione, movimentazione, recupero, smaltimento – siano registrate non più in forma cartacea bensì informatica, attraverso il portale del SISTRI.
Per fornire alle imprese una prima illustrazione delle nuove modalità di gestione di questi adempimenti, la nostra Associazione organizza un incontro nel quale verrà presentato il nuovo sistema allo stato attuale delle conoscenze.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» SLIDE: SISTRI IL NUOVO SISTEMA DI CONTROLLO DELLA TRACCIABILITA' DEI RIFIUTI PRIME INDICAZIONI SULL'OPERATIVITA'

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
L'ACCERTAMENTO ISPETTIVO IN MATERIA DI SICUREZZA DEL LAVORO
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 22/07/2010
Elemento Grafico
In seguito all'entrata in vigore del D.Lgs.81/2008 "Testo Unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro" ed al ruolo e funzioni da questo assegnate allo Stato, alle Regioni ed agli Enti che a vario titolo hanno competenza in materia antinfortunistica, rimangono numerosi dubbi sulle procedure di condotta dell'attività ispettiva in cantiere da parte dei diversi soggetti.
Il Gruppo Giovani Imprenditori della Sezione Costruttori Edili di Confindustria della Sardegna Meridionale e il Comitato Paritetico Territoriale, prevenzione infortuni, l'igiene l'ambiente di lavoro della Provincia di Cagliari, fortemente convinti che una corretta azione ispettiva, possa incidere positivamente sulla riduzione degli infortuni e delle malattie professionali nel settore delle costruzioni edili, ma che allo stesso tempo la stessa debba avvenire attraverso la garanzia di un intervento sinergico ed una condotta uniforme da parte degli organi di vigilanza, rinnovano l'impegno nella diffusione della cultura della sicurezza sul lavoro.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Andrea Perra
CPT Cagliari

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Antonello Orrù
ASL8 Cagliari

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Michele Tritto
Area Sicurezza delle Costruzioni - ANCE

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Roberto Usai
Direzione Provinciale Lavoro Cagliari

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Simona Pellegrini
Presidente GGIE Cagliari

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
IL CALCESTRUZZO ARMATO IN SARDEGNA
Programmi di intervento e applicazione delle nuove norme
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 09/07/2010
Elemento Grafico
Dal 1° Luglio 2009 sono oramai entrate in vigore le Norme Tecniche per le costruzioni di cui al DM 14.01.2008.
Nei mesi di Agosto 2009 e Dicembre 2009, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha emanato le Circolari esplicative al fine di chiarire le modalità di applicazione della nuova normativa in caso di opere già iniziate alla data del 30 giugno 2009.
Il nuovo testo normativo, improntato ad una maggiore qualificazione del settore delle costruzioni, ridefinisce i ruoli e le responsabilità di tutti i soggetti coinvolti nel processo costruttorivo, committenze, imprese di costruzione, progettisti, direttori lavori, collaudatori e produttori di materiali.
La vita nominale delle strutture e il requisito di durabilità, alla base della progettazione ed esecuzione delle opere, impongono una maggiore consapevolezza sulla scelta, impiego e controllo in cantiere dei materiali da costruzione.
L'incontro presenta una riflessione sulle principali criticità riscontrate nell'iter progettuale ed esecutivo delle strutture alla luce dei primi impieghi del nuovo corpus normativo e propone un confronto con alcuni esponenti del settore produttivo dei materiali per opere in c.a..

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma e scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
LA RILEVANZA DELLA GIURISPRUDENZA COMUNITARIA SUL DIRITTO TRIBUTARIO ITALIANO
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 17/06/2010
Elemento Grafico
L'Associazione Industriali Province della Sardegna Meridionale, in occasione della presentazione del corso di Laurea Specialistica in Gestione d'azienda, percorso Libera professione e legislazione d'impresa, Curriculum in Diritto tributario dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, - organizza una Tavola Rotonda sul tema.
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma e scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
BANDA LARGA: IL NOSTRO PONTE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 04/06/2010
Elemento Grafico
Nell’universo innovazione la parte da leone la fa l’innovazione digitale, ovvero la cultura e la tecnologia in grado di trasformare un’organizzazione o un’abitudine.
Per riconoscerla è facile: molto spesso si declina in informatica e telecomunicazioni.
Due facce della stessa medaglia che sempre più si fondono, che sempre più diventano difficili da distinguere, che sempre più lavorano sinergicamente.
La diffusione e l’utilizzo delle tecnologie informatiche e di telecomunicazione sono infatti tra i principali obiettivi da perseguire per assicurare il miglioramento della competitività e dell’efficienza delle nostre imprese e una rapida ripresa economica.
Al riguardo è stato elaborato, nell’ambito di un Progetto speciale di Confindustria, condiviso dai tre delegati della Presidente - Gabriele Galateri di Genola per Comunicazioni e Sviluppo Banda Larga, Ennio Lucarelli per Tecnologie Digitali per le Imprese nel quadro di “Industria 2015”, Alberto Tripi per Coordinamento Servizi e Tecnologie - un documento strategico: “Servizi e Infrastrutture per l’Innovazione Digitale del Paese”, con il quale Confindustria presenta le proprie tesi e proposte al Governo.
E’ il documento nel quale, a fronte di un’attenta e condivisa analisi dello stato dell’arte, delle criticità e delle determinanti che negli altri paesi hanno permesso di conseguire importanti impatti sull’economia, giunge a formulare delle proposte di sviluppo dei servizi digitali e di crescita delle infrastrutture abilitanti.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Invito, programma e scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
SIS - SVILUPPO IMPRESE IN SICUREZZA
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 28/05/2010
Elemento Grafico
La nostra Associazione, in collaborazione con la Confindustria Sardegna Centrale, ha aderito all’iniziativa nazionale di Confindustria, INAIL, Federmanager, Fondirigenti, per organizzare anche a Cagliari, con la preziosa partecipazione delle istituzioni e rappresentanze sindacali locali, l’importante Seminario sulla Sicurezza del lavoro dal titolo “SIS Sviluppo Imprese in sicurezza”

Il Seminario si svolgerà per l’intera giornata del prossimo
Venerdì 28 maggio 2010 alle ore 9,00
presso la Sala Conferenze Confindustria di viale Colombo 2 a Cagliari
La partecipazione è gratuita e al termine verrà rilasciato l’attestato di partecipazione.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di iscrizione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
IL NUOVO RUOLO DEL DISTRIBUTORE NEL MERCATO ELETTRICO
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 25/05/2010
Elemento Grafico
Il prossimo mercoledì 25 maggio a Cagliari, presso la nostra sede associativa di viale Colombo, con inizio alle ore 16, si terrà una iniziativa sul nuovo ruolo del distributore nel mercato elettrico.
Il convegno è promosso dall’Università di Cagliari, dal Dipartimento di Ingegneria Elettrica, dall’AIET e dalla nostra Associazione, che già in passato ha più volte collaborato in particolare con AEIT, oggi presieduta dal Prof. Fabrizio Pilo.
Il tema che verrà dibattuto deriva dalla profonda modifica del ruolo del distributore dell’Energia elettrica a seguito del fermento che il mercato dell’energia elettrica ha avuto in questi anni.
Nel corso del pomeriggio interverranno oltre al Presidente dell’Associazione Alberto Scanu, ed l Presidente AEIT Fabrizio Pilo, l’ing. Giuseppe Fanizzi Direttore ENEL distribuzione Sardegna,
LA relazione centrale sarà quella del Dottor Enrico Bottone di ENEL distribuzione, che affronterà appunto il tema del nuovo ruolo del distributore nel mercato elettrico.
Obiettivo dell’iniziativa è quello di trattare le tematiche connesse alla distribuzione dell’energia elettrica in un momento di transizione del sistema, ove dovrebbe essere favorita la liberalizzazione, per incrementare anche l’efficienza globale della rete consentendo l’ottimizzazione dei consumi dei clienti.
La partecipazione è gratuita.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
COSTRUIRE IN SICUREZZA
SVILUPPI E PROSPETTIVE ALLA LUCE DELL’ENTRATA IN VIGORE DELLE NUOVE NORME TECNICHE SULLE COSTRUZIONI
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 23/04/2010
Elemento Grafico
L’organizzazione del convegno è stata promossa dall’Ordine dei Geologi della Sardegna d’intesa con la Sezione Costruttori Edili della Confindustria Sardegna Meridionale ed è finalizzato a fornire ad una serie di operatori specifici del settore (Amministratori, Enti Pubblici, Costruttori edili, Liberi Professionisti), un quadro normativo e progettuale appropriato ad affrontare la strutturazione di un intervento di ingegneria civile nel territorio.
Le tematiche che verranno trattate, oltre che essere di interesse per i geologi e i liberi professionisti in genere, lo sono anche per tutta una serie di operatori impegnati quotidianamente nella corretta programmazione e progettazione delle opere pubbliche e private.
Tra gli obiettivi principali del convegno vi sono quelli dell’inquadramento delle problematiche urbanistiche, geologiche, geotecniche ed idrogeologiche, con il punto sull'attuale stato dell'arte, alla luce dell’entrata in vigore della nuova normativa sulle costruzioni (N.T.C.) dettata dal D.M. del 14 gennaio 2008.
Nel programma a seguire, sono stati indicati i relatori del convegno, tutte personalità di rilievo sia nazionale che regionale; nello specifico le sessioni saranno tenute da Presidenti di ordini professionali, vertici e dipendenti dell’amministrazione della Regione Sardegna, docenti universitari, e dal Presidente dei Costruttori Edili della Confindustria Sardegna Meridionale.
Ciascuno di loro presenterà interventi incentrati su diverse tematiche inerenti l’ambito di propria competenza individuando le criticità e le potenzialità della propria attività amministrativa e tecnica.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
GLI STRUMENTI GIURIDICI PER ATTUARE IL PASSAGGIO GENERAZIONALE NELLE "IMPRESE FAMILIARI"
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 26/03/2010
Elemento Grafico
Programma

Saluti e introduzione lavori:

Alberto Scanu - Presidente Confindustria Sardegna Meridionale
Andrea Pili - Presidente Gruppo Giovani Imprenditori Confindustria Sardegna Meridionale

Interventi:

Il “monitoraggio” dell’imprenditore senior: partecipazioni sociali “speciali”
Ivan Demuro – Docente di Diritto Commerciale Università Cattolica Sacro Cuore

L’amministrazione e il controllo della società “familiare”
Antonello Menne - Avvocato in Milano

Il passaggio generazionale tra patto di famiglia e altri strumenti giuridici
Lorenzo Salvatore - Notaio in Verona

Discussione di casi pratici

Dibattito e conclusione lavori

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» SCHEDA DI ADESIONE

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
SAPEI e SVILUPPO DELLA RETE ELETTRICA
Incontro con TERNA
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 24/02/2010
Elemento Grafico
Il tema dell'energia riveste importanza cruciale per il nostro sistema economico e sociale configurandosi sempre più come fattore determinante per la competitività delle imprese.
L'Associazione, grazie alla disponibilità di Terna, intende fornire alle proprie imprese associate un'approfondita ed aggiornata informativa sul nuovo elettrodotto SAPEI, infrastruttura tecnologicamente all'avanguardia che consentirà finalmente un adeguato interscambio di energia tra la nostra isola ed il resto della penisola, superando le storiche criticità ed inefficienze del sistema.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» PROGRAMMA

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
SISTRI - IL NUOVO SISTEMA DI CONTROLLO DELLA TRACCIABILITA' DEI RIFIUTI - ISTRUZIONI PER L'USO
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 17/02/2010
Elemento Grafico
Come è noto, lo scorso 14 gennaio è entrato in vigore il provvedimento che istituisce il SISTRI, il nuovo sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti.
Si tratta di una vera rivoluzione nel sistema di gestione dei rifiuti, e la tesmpista concessa per adeguarsi è molto ristretta.
Il nuovo strumento si propone di garantire, attraverso un sistema elettronico dedicato, la tracciabilità dell'intera filiera dei rifiuti speciali sfruttando le tecnologie informatiche. D'ora in poi ogni rifiuto speciale sarà seguito in qualsiasi fase, dalla sua produzione allo smaltimento o recupero finale.
Per illustrare il nuovo sistema e fornire alle imprese importanti indicazioni operative, soprattutto in vista della prima ravvicinata scadenza del prossimo 1° marzo, la nostra Associazione organizza un incontro nel quale verranno illustrati i principali contenuti del sistema e le relative modalità applicative, con particolare riferimento alle procedure di iscrizione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Intervento Dott. M. Franco

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
"Lo Statuto della Sardegna: nuove regole per sperare - Rapporto Regione Stato"
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 11/12/2009
Elemento Grafico
"Lo Statuto della Sardegna: nuove regole per sperare - Rapporto Regione Stato
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Invito

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
DIECI ANNI DI LIBERALIZZAZIONE DEL MERCATO ELETTRICO - BILANCI E PROSPETTIVE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 27/11/2009
Elemento Grafico
“Dieci anni di liberalizzazione del mercato elettrico – bilanci e prospettive” questo il titolo dell’interessante convegno che si svolgerà il prossimo 27 novembre a Cagliari, organizzato dall’AEIT, dal Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica dell'Università di Cagliari, in collaborazione con l’Associazione Industriali Province della Sardegna Meridionale e con il patrocinio della Regione Autonoma della Sardegna. La conferenza si propone di fare chiarezza sulle tematiche relative alla sicurezza dell’approvvigionamento elettrico, al prezzo dell’energia in relazione al mix produttivo ed allo stato dell’infrastruttura elettrica con riferimento alla situazione nazionale e regionale. Interverranno tra gli altri il Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Cagliari, Giovanni Melis, il Presidente dell'Associazione Industriali, Alberto Scanu, l'Assessore Regionale alla Programmazione, Giorgio La Spisa, il Preside della Facoltà di Ingegneria Giorgio Massacci, il Presidente della Sezione Sarda AEIT, Fabrizio Pilo. Dopo gli interventi seguirà una tavola rotonda dal titolo “Prospettive di sviluppo del sistema energetico della Sardegna”.
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Ing. Dario Lucarella: Il Mercato Elettrico Bilanci e Prospettive

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Prof. Roberto Napoli: Vulnerabilità delle Infrastrutture elettriche

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
LE NOVITA' INTRODOTTE DAL D.LGS. 106/9 "DECRETO CORRETTIVO" AL TESTO UNICO IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 19/11/2009
Elemento Grafico
Si svolgerà il prossimo 19 novembre, presso la sede dell’Associazione Industriali Province della Sardegna Meridionale, l’incontro sul tema - Le novità introdotte dal Decreto Legislativo 106/09 ”Decreto Correttivo” al testo unico in materia di salute e sicurezza sul lavoro – organizzato dal Gruppo Giovani Imprenditori della Sezione Costruttori Edili e dal Comitato Paritetico Territoriale, prevenzione infortuni, l’igiene e l’ambiente di lavoro della Provincia di Cagliari.
A poco più di un anno dall’entrata in vigore del Testo Unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, lo scorso 20 agosto, è entrato in vigore anche il relativo decreto correttivo, noto come “correttivo al Testo Unico” che, oltre a correggere numerose inesattezze formali e sostanziali, introduce alcune modifiche rilevanti soprattutto per i cantieri temporanei e mobili.
Il GGIE e il CPT, fortemente convinti che uno dei presupposti per una efficace azione di prevenzione sia costituito dalla conoscenza e dalla comprensione della normativa vigente da parte delle imprese e di tutti gli operatori del settore, rinnovano l’impegno nella diffusione della cultura della sicurezza sul lavoro attraverso l’organizzazione dell’iniziativa che ha come obiettivo principale quello di esaminare le principali novità apportate dal “correttivo”, in particolare quelle relative ai cantieri temporanei o mobili, attraverso le relazioni degli esperti in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.
L’iniziativa, inoltre, darà l’opportunità ai datori di lavoro che ricoprono l’incarico di RSPP di ottenere crediti formativi per l’assolvimento degli obblighi di aggiornamento quinquennale previsti a loro carico dal D.Lgs. 81/08 e s.m.i.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» PROGRAMMA

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
I PONTI FORMATIVI TECNOLOGICI - UN PONTE TRA SCUOLA E IMPRESA
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 05/11/2009
Elemento Grafico
Confindustria, nell'ambito del suo impegno per l'orientamento dei giovani, organizza ogni anno la Giornata Nazionale Orientagiovani, una manifestazione di grande impatto comunicativo, per offrire agli studenti l'opportunità di conoscere più da vicino il mondo dell'impresa e del lavoro ed avere indicazioni utili per scelte formative che possano favorire il successivo inserimento professionale. L’edizione 2009, la sedicesima, si svolgerà il 17 novembre 2009. Il Convegno centrale, dedicato al tema "Il vento della tecnica" si svolgerà presso il Teatro Comunale di Vicenza in collaborazione con Confindustria Veneto.
In raccordo con la Giornata Nazionale ciascuna associazione territoriale organizza un evento nel proprio ambito di riferimento sui temi dell’istruzione e orientamento che a Cagliari si svolgeranno nelle giornate del 5 e 6 novembre 2009.
L’evento previsto a Cagliari con il titolo TecnicaMente - Orientagiovani 2009 è organizzato dall’Associazione Giovani Industriali con la collaborazione ed il patrocinio di diversi soggetti istituzionali.
Per quest’anno si è deciso di focalizzare l’attenzione sull’istruzione tecnica ed i poli formativi tecnologici come opportunità di costruzione di nuovi modelli di istruzione superiore che rispondano efficacemente alle competenze e capacità richieste dal sistema produttivo locale.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
SEMINARIO GRATUITO SUL TESTO UNICO IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 04/11/2009
Elemento Grafico
Si svolgerà il prossimo 4 Novembre presso la nostra Associazione un importante convegno dedicato al Testo unico in materia di salute e sicureza sul lavoro e sulle novità introdotte dal cd. Correttivo.
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
DESTINAZIONE CAGLIARI
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 23/10/2009
Elemento Grafico
L'Associazione Industriali presenta il Piano Operativo Destinazione Cagliari realizzato dalla Fourtourism di Torino, una delle principali società europee di ricerca e marketing turistico.
Il Piano analizza le potenzialità della città di Cagliari, i suoi punti di forza e di debolezza come centro di attrazione turistica finale e non solo come località di transito.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
QUALE ENERGIA PER L'ITALIA?
Problematiche e prospettive per la Sardegna
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 30/09/2009
Elemento Grafico
La Sardegna, in linea con gli indirizzi europei e nazionali, in questi ultimi anni ha cercato di proporre ed avviare, con risultati alterni, importanti investimenti nel settore energetico, con particolare attenzione alle energie alternative e alle fonti rinnovabili, per una massima sostenibilità ambientale.
L’energia costituisce anche per la Sardegna elemento cruciale e imprescindibile del proprio sviluppo economico e sociale.
Le recenti determinazioni del Governo nazionale hanno riportato anche la questione del nucleare all’attenzione dell’intero Paese, con potenziali e dirette implicazioni per la nostra isola.
La Sardegna infatti, godendo di un basso livello di rischio sismico, è stata individuata dal direttore dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia Enzo Boschi come uno dei siti più adatti per la localizzazione di centrali di ultima generazione.
Ma quale sarebbe l’impatto di una tale scelta in una realtà a forte vocazione turistica come la nostra? E per l’ambiente?
Quali le conseguenze e le ricadute per l’economia dell’isola e quali i costi dell’energia ?
Il convegno odierno si pone l’obiettivo d’approfondire le riflessioni sul futuro delle politiche energetiche nazionali e locali analizzando problematiche e prospettive, vincoli e opportunità, delle scelte che si dovranno compiere.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
ENERGIA ELETTRICA, RISPARMIO ENERGETICO E FONTI RINNOVABILI: COSA SAPERE PER RIDURRE I PROPRI COSTI
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 23/09/2009
Elemento Grafico
Ore 16.00: - 1° Seminario Tematico
IL MERCATO ELETTRICO E LE COMPONENTI DELLA FATTURA

Ore 17.30 - 2° Seminario Tematico
L'EFFICIENZA ENERGETICA

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Presentazione Fabrizio Caldi

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Presentazione Vigevani

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
PRESENTAZIONE ACCORDO TRA ASSOCIAZIONE E BANCA DI CREDITO SARDO
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 22/09/2009
Elemento Grafico
Questi i punti principali dell’accordo che sarà sottoscritto dal Presidente della Banca di Credito Sardo, Giorgio Mazzella e dal Presidente della nostra Associazione, Alberto Scanu e che sarà presentato alle imprese nel corso di un incontro pubblico che si terrà martedì 22 settembre 2009, con inizio alle ore 17.00, presso la sede dell’Associazione, in viale Colombo 2 a Cagliari.
L’accordo, che si inserisce nella più ampia convenzione nazionale siglata il 3 luglio scorso tra il Gruppo bancario Intesa San Paolo e Confindustria, intende promuovere misure volte a garantire l’afflusso di credito al sistema produttivo, attraverso interventi sulla liquidità e sulla patrimonializzazione delle imprese. A inizio agosto il Gruppo Intesa Sanpaolo ha aderito alla moratoria Abi-Governo che consente la sospensione di 12 mesi del pagamento della quota capitale delle rate di mutuo e leasing, l’allungamento a 270 giorni della scadenza dei crediti a breve per operazioni di anticipazione su crediti e l’erogazione di finanziamenti per il rafforzamento patrimoniale delle imprese.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Protocollo d'Intesa

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Slides Incontro

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
IL PIANO CASA2
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 13/07/2009
Elemento Grafico
I provvedimenti normativi che si stanno definendo a livello nazionale e regionale, noti come Piano Casa2, rappresentano importanti iniziative per il rilancio dell'economia attraverso l'ammodernamento del patrimonio edilizio.
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
MISURE DI SOSTEGNO E DI ACCOMPAGNAMENTO PER COLORO CHE PERDONO IL LAVORO
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 27/06/2009
Elemento Grafico
Una delle conseguenze cruciali dell'attuale momento di crisi è il suo impatto sui lavoratori. La crisi infatti genera un sentimento di precarietà, incide sul contratto psicologico con l'azienda, rende incerto il futuro, compromette le relazioni sociali e lavorative.
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
LA CRISI E IL CONTRATTO DI SOMMINISTRAZIONE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 24/06/2009
Elemento Grafico
Il Convegno è organizzato in collaborazione con GI Group con l'obiettivo di analizzare le opportunità contrattuali a disposizione delle aziende in tempo di crisi, con particolare riferimento al contratto di somministrazione.
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Locandina

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO DA STRESS-LAVORO CORRELATO

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 12/05/2009
Elemento Grafico
Entro il 16 maggio 2009, salvo proroghe ulteriori, tutti i documenti di valutazione dei rischi dovranno comprendere la valutazione del rischio da stress lavoro-correlato.
Nel seminario si approfondirà la metodologia per la valutazione del rischio da stress lavoro-correlato applicabile e adattabile a tutti i settori di attività, pubblici e privati attraverso un approccio multidisciplinare di diverse figure professionali quali: Medici del Lavoro, Psicologi, Sociologi.
Il seminario si propone inoltre di presentare le principali modifiche in itinere del D.Lgs. 81/2008.
Saranno presentati anche esempi di strumenti operativi per la gestione della sorveglianza sanitaria della con particolare riferimento alla Cartella Informatizzata (artt. 41 e 53 D.Lgs. 81/08).

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
QUALE SANITA' PER LA SARDEGNA
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 11/05/2009
Elemento Grafico
La Sanità è uno dei settori più importanti di una moderna comunità democratica. Sotto il profilo della qualità dei servizi resi ai cittadini, sotto il profilo del ruolo attribuito agli operatori sanitari, ma anche dal punto di vista delle risorse che vengono destinate al settore e della loro incidenza sul bilancio complessivo della Regione.
Indirizzi e linee guida della politica sanitaria assumono insomma grande importanza anche al fine di qualificare la politica in materia della Giunta regionale e della maggioranza che la sostiene.
Al fine di approfondire tali problematiche e di offrire un contributo concreto alla discussione in corso relativa alla predisposizione della Finanziaria regionale della Sardegna, la sezione "Sanità" della Associazione Industriali Province della Sardegna Meridionale ha perciò ritenuto opportuno organizzare il presente incontro coinvolgendo nel dibattito esponenti della Giunta regionale, delle forze politiche, operatori sanitari e rappresentanti della sanità privata.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
INCONTRO INFORMATIVO - OPPORTUNITA' DI BUSINESS NELLA REGIONE HUENDOARA - ROMANIA
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 16/04/2009
Elemento Grafico
La nostra Assciazione ha avviato dei rapporti con Euro Proiecte Integrate Territoriale S.r.l. (Europit), società rumena di consulenza e servizi aziendali, nata da partner italiani, per creare e gestire opportunità economiche transnazionali tra la Romania e gli altri paesi dell'Unione Europea, stimolando processi di internazionalizzazione e integrazione di imprese e territori.
Di particolare interesse i settori produttivi del metalmeccanico e tecnologie per l'ambiente.
Per tale ragione GIOVEDI' 16 Aprile, con inizio alle ore 16.30 - presso la nostra sede associativa, si terrà un incontro informativo con le imprese operanti nei settori su esposti, con la finalità di illustrare le opportunità di business nella regione Hunedoara (Romania) e valutare l'ipotesi dello sviluppo di un processo di internazionalizzazione in quest'area.
Le aziende interessate a partecipare all'incontro dovranno inviare la scheda di adesione entro e non oltre il 14 Aprile p.v. (070-659964)

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
INVESTIRE IN ARGENTINA
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 24/02/2009
Elemento Grafico
Martedì 24 Febbraio alle ore 16.30, presso la sede dell'Associazione, in Viale Colombo, in collaborazione con l'Autorità Portuale di Cagliari, si terrà un incontro sulle opportunità di collaborazione economica in Argentina, nell'ambito del quale verrà presentato anche il libro "Como instalar una impresa in Argentina", direttamente ad opera dell'autore dello stesso, Juan Salerno della Sbs Auditores di Buenos Aires, che sarà presente per l'occasione
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Programma

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
ADEGUAMENTO DEI PREZZI DEI MATERIALI DA COSTRUZIONE
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 20/02/2009
Elemento Grafico
Come è noto, il problema dell’aumento dei prezzi dei materiali da costruzione, e quindi la necessità di efficaci meccanismi di adeguamento del prezzo d’appalto, è risultato, soprattutto nel corso dell’ultimo anno, particolarmente grave.
A tale proposito, nei mesi scorsi il Governo, anche su pressione della nostra Organizzazione, ha emanato alcuni provvedimenti volti a dare risposte a tale situazione, i cui risultati, peraltro, sono ancora da valutare.
Allo scopo di approfondire questa materia, valutare le possibilità offerte dalle disposizioni in argomento e le modalità di applicazione delle stesse, la nostra Sezione ha ritenuto opportuno organizzare un incontro, di cui sarà relatore l’Avv.Federico Titomanlio, Segretario Generale dell’IGI, l’Istituto Grandi Infrastrutture, che si svolgerà il prossimo 20 febbraio, alle ore 10.00, presso la sala conferenze della nostra Associazione.
L’occasione consentirà anche alcuni approfondimenti del Regolamento generale di prossima emanazione, oltre che delle ulteriori disposizioni della legge 201/2008 (procedure negoziate, arbitrato).

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Relazione del Presidente

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Scheda di adesione

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
INCONTRO - DIBATTITO CON L'ON.LE GIUSEPPE MARIA REINA SOTTOSEGRETARIO DI STATO ALLE INFRASTRUTTURE E TRASPORTI
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 09/02/2009
Elemento Grafico
l’On.le Giuseppe Maria Reina Sottosegretario di Stato alle Infrastrutture e Trasporti con deleghe per le infrastrutture stradali, ferroviarie, portuali e aeroportuali incontrerà gli imprenditori associati ed i referenti istituzionali del territorio, a Cagliari presso la nostra Associazione, il prossimo lunedì 9 febbraio alle ore 17.00.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» INVITO

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
IL FEDERALISMO FISCALE: VINCOLI E OPPORTUNITA'
INCONTRO CON IL PROF. VICTOR UCKMAR
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 05/02/2009
Elemento Grafico
Il 22 gennaio scorso, il Senato della Repubblica ha approvato, con sostanziale condivisione di tutti gli schieramenti politici, il disegno di legge in materia di federalismo fiscale, in attuazione dell'articolo 119 della Costituzione.
Un provvedimento di straordinaria importanza.
La sua attuazione muterà infatti radicalmente le basi sulle quali si è retta fino ad oggi la struttura fiscale e finanziaria dello Stato Italiano e comporterà pertanto una vera e propria rivoluzione nella vita dei cittadini.
Per la Sardegna il provvedimento assume rilevanza ancora maggiore a seguito del riconoscimento del carattere di insularità e della sua compensazione nell’ambito del federalismo fiscale.
Un principio che si pone l'obiettivo di consentire ai cittadini ed alle imprese sarde di avere pari condizioni di produzione e di trasporto rispetto alle imprese delle altre regioni italiane.
Al fine di approfondire i contenuti del provvedimento e verificarne le conseguenze concrete, l'Associazione ha ritenuto di organizzare un incontro-dibattito al quale parteciperà uno dei più qualificati esperti a livello nazionale ed internazionale: il Prof. Avv. Victor Uckmar.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
CONVEGNO IRAP - c/o Palazzo Congressi Fiera Internazionale
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Data: 12/01/2009
Elemento Grafico
Si è svolto presso il Palazzo Congressi della Fiera Internazionale della Sardegna, di fronte ad una consistente platea, il Convegno sulle Agevolazioni fiscali in materia di IRAP previste dalla normativa nazionale e regionale ed organizzato dall'Agenzia della Regione Autonoma della Sardegna per le Entrate, in collaborazione con l'Associazione Industriali Province della Sardegna Meridionale, la Camera di Commercio di Cagliari, gli Ordini Professionali dei Commercialisti e dei Consulenti del Lavoro della Provincia di Cagliari e delle altre Associazioni di categoria a livello territoriale.
Nel corso dell'evento sono state affrontate le principali novità sui recenti provvedimenti normativi a livello nazionale che hanno cambiato la struttura dell’IRAP, nonché le interessanti agevolazioni fiscali previste dalla normativa regionale.

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Documentazione:
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Relazione Barone

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Relazione Giuliano

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
» Relazione Panzetta

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico


Elemento Grafico
Elemento Grafico
Assindustria notizie circolari
Le Convenzioni
Corsi di formazione
I Servizi
Documenti
Comunicati Stampa
L'attivita'
Incontri e Convegni
Flash da Confindustria
I video
Tutte le News
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Saperformare
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
GAP
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Fondimpresa
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Aziende in vetrina
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
seguici su Facebook
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
seguici su twitter
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico

Elemento Grafico
Elemento Grafico
Elemento Grafico

Elemento Grafico
© 2007-2017 Confindustria Sardegna Meridionale - Cagliari, Viale Colombo 2
Tel. 070 604281 - Fax 070 659964 - Email: assindca@assindca.it - PEC: assindca@pec.assindca.it
Realizzazione: Micro srl per conto Gap Srl - P.IVA 00494370927